La partnership indossabile di Apple con Nike, Hermes e i contenuti AR non ha aiutato molto le loro vendite quest’anno. Apple è caduta al quarto posto nella top 5 dei fornitori di dispositivi indossabili al mondo, con Xiaomi che ha preso il suo precedente posto #objectmagic

Le vendite di smartwatch dell’azienda sono in calo del 71% rispetto a quelli del terzo trimestre di un anno fa. Apple ha venduto solo 1,1 milioni di Apple Watch in questo periodo di tempo, trattenendo il 4,9% del mercato. Ciò significa che l’azienda perso due posti in un anno, perdendo il titolo di secondo più grande fornitore di dispositivi indossabili al mondo.

Quello posizione è stata presa da Xiaomi, con il 16,5% del mercato, mentre Garmin si è piazzato al terzo posto, con il 5,7%. L’ultimo posto nella top 5 è ​​occupato da Samsung mentre il primo appartiene a Fitbit. Sì, l’azienda che ha recentemente acquisito Pebble, è diventata una delle preferite dagli utenti, probabilmente per il suo mix di semplicità e buon prezzo. Gli smartwatch vengono ora sostituiti con fitness tracker sui polsi della maggior parte dei clienti, rivelando una preferenza per l’orologio tradizionale, da un lato, e poche funzioni di tracciamento, dall’altro.

La sfortuna di Apple è dovuta alla sua rilascio tardivo di Watch 2 e le attuali tendenze di mercato, ritiene che l’analista di ricerca IDC Jitesh Ubrani.

Categorized in: