Sebbene abbiamo quattro giochi Bethesda pianificati per Switch nel 2019, la società (tramite Pete Hines) ha recentemente rivelato in un’intervista a Nintendo Power che potrebbero esserci altre sorprese per Switch in futuro. E le sorprese di gioco sono sempre buone.

Ricorda che il 2019 ha riservato Wolfenstein: Youngblood, Doom Eternal, The Elder Scrolls Blades e The Elder Scrolls: Legends. Quindi, cos’altro potremmo avere in arrivo sulla console Nintendo? Quello che sappiamo è che Bethesda è stata davvero di supporto per Switch. Guarda l’intervista (puoi ascoltare a 39 minuti):

Bethesda ha alcuni vecchi giochi che potrebbero arrivare su Switch, come The Evil Within, Fallout 3 e Fallout New Vegas. Inoltre, ci sono progetti annunciati di recente come Ghostwire: Tokyo e Deathloop che potrebbero raggiungere anche la piattaforma Nintendo. O, infine, potrebbe essere qualcosa di nuovo ed esclusivamente per Switch. Quali sarebbero le tue ipotesi?

Categorized in: