Condividere Tweet Condividere Condividere E-mail Commenti

Essendo una delle migliori app social utilizzate in tutto il mondo, Instagram è sempre alla ricerca di nuove cose, funzionalità e strumenti da portare avanti in modo da poter acquisire nuovi utenti e mantenere quelli già investiti nella piattaforma dei social media. Tenere il passo con tutte le cose interessanti su Instagram non è facile, soprattutto alla velocità con cui aggiornano l’app. Quindi, è molto probabile che, a meno che tu non stia aggiornando quotidianamente il blog di Instagram, ti sei perso i loro ultimi aggiornamenti. Se è vero, continua a leggere per scoprire cosa fare su Instagram per aumentare il tuo seguito, guadagnare e tenere lontani gli utenti abusivi.

Ora, ci sono molte nozioni di base su Instagram e supponiamo che tu sia abbastanza consapevole del processo di creazione di un account, pubblicazione di una Storia o un post normale, tag, aggiunta di hashtag e simili. Pertanto, ci siamo concentrati sulle cose che potresti non sapere che Instagram ora consente.

Ecco le ultime 13 cose che Instagram ha aggiunto alla sua piattaforma, sia per i creatori che per gli utenti occasionali:

  • Link alle storie di Instagram
  • Crea e pubblica post dal tuo desktop
  • Ottieni commissioni direttamente dai marchi
  • Negozi di creatori di Instagram
  • Nascondi Mi piace e visualizza i conteggi sui post dei feed di notizie di Instagram
  • Guarda una cronologia della tua attività su Instagram: dalle password usate alla vecchia biografia
  • Nascondi Mi piace e visualizza i conteggi sui tuoi post di Instagram
  • Aggiungi il pronome di scelta alla biografia di Instagram
  • Instagram per bambini (sotto i 13 anni)
  • Strumento dashboard professionale di Instagram
  • Filtra le richieste DM contenenti parole offensive
  • Blocca un account personale e tutti gli account creati da quella persona
  • Aggiungi più persone alle stanze live
  • Link alle storie di Instagram

    La maggior parte di noi ha dovuto integrare nelle didascalie della nostra storia il testo “Link in bio” ogni volta che volevamo che le persone che lo vedevano agissero; a meno che non avessimo 10.000 follower, ovviamente. Era una cosa noiosa da fare ma necessaria per consentire agli spettatori di accedere all’intero contenuto. Bene, presto, saremo messi fuori dalla nostra miseria. La piattaforma offrirà infine la possibilità di aggiungere collegamenti a siti Web di terze parti direttamente dalle storie.

    Non è più necessario ripristinare varie soluzioni alternative per condividere contenuti o prodotti. I collegamenti nelle storie per l’utente generico vengono testati mentre parliamo, anche se non sarà possibile accedervi scorrendo verso l’alto. Ecco di cosa sto parlando.

    Crea e pubblica post dal tuo desktop

    Il consulente sui social media Matt Navarra ha scoperto che tutti saranno in grado di aggirare Creator Studio e creare contenuti per Instagram direttamente dalla versione desktop della piattaforma social. Presto sarai in grado di inserire contenuti, creare testo, aggiungere filtri, tag e hashtag da un’unica posizione.

    Ottieni commissioni direttamente dai marchi

    Instagram (e Facebook) stanno studiando modi per incentivare i creatori a trascorrere più tempo sulle piattaforme. Un modo è rendere loro più facile il pagamento. I creatori di contenuti che fanno parte di collaborazioni a pagamento su Instagram riceveranno commissioni direttamente dal marchio con cui collaborano ogni volta che effettuano una vendita di prodotti (dai loro post acquistabili). La funzione è ora disponibile solo negli Stati Uniti per un numero limitato di aziende.

    Possono anche ricevere ricompense dallo stesso Instagram, ha annunciato Zuckerberg.

    Negozi di creatori di Instagram

    Un’altra caratteristica che Mark Zuckerberg sta pianificando di portare sulla piattaforma sono i creator shop. Cosa sono quelli? Gli utenti che hanno negozi online saranno in grado di collegare le loro vetrine con i loro profili, in questo modo.

    Nascondi Mi piace e visualizza i conteggi sui post dei feed di notizie di Instagram

    Ti senti sotto pressione per pubblicare di più quando vedi che i Mi piace e i commenti dei tuoi amici contano? Puoi scegliere di ignorare tutto ciò e concentrarti sul positivo andando su Impostazioni – Privacy – Post – Nascondi Mi piace e conteggi delle visualizzazioni. Ta-da! Ora non sarai tentato di confrontare i tuoi numeri con i loro.

    Guarda una cronologia della tua attività su Instagram: dalle password usate alla vecchia biografia

    Vuoi ripristinare un vecchio nome account? O forse guardare attraverso le password che hai usato prima? È possibile accedere a tutti quei dati top secret andando su Impostazioni. Da lì, cerca semplicemente i dati di sicurezza e accesso.

    Ci vorranno un paio di secondi, ma se aspetti, apparirà una cronologia di tutti i nomi, bios, password e altro.

    Nascondi Mi piace e visualizza i conteggi sui tuoi post di Instagram

    Forse hai già deciso di nascondere i Mi piace e visualizzare i conteggi degli altri sul tuo Instagram. Ora stai pensando di nascondere anche il tuo fidanzamento. Potresti non saperlo, ma puoi farlo facilmente durante la creazione del post.

    In effetti, puoi scegliere quale post viene pubblicato con Mi piace e visualizzazioni nascosti e quale viene pubblicato normalmente. Cerca semplicemente l’opzione dopo aver aggiunto la foto o il video e applicato i filtri. Lo vedrai sotto la casella per la creazione della didascalia.

    Aggiungi il pronome di scelta alla biografia di Instagram

    Vuoi chiarire l’aria e assicurarti che i tuoi nuovi colleghi sappiano come rivolgersi a te? Aiutali in modo sottile impostando il pronome scelto nella sezione Bio del tuo profilo. A proposito, non devi farlo manualmente: ecco come Instagram ti aiuta a definirlo in-app.

    Instagram per bambini (sotto i 13 anni)

    Un paio di mesi fa, Adam Mosseri di Instagram stava spiegando come vuole rendere Instagram più sicuro per i bambini. Creando un’app diversa, in realtà. Mosseri lo immagina come “una versione di Instagram in cui i genitori hanno il controllo come abbiamo fatto con Messenger Kids, è qualcosa che stiamo esplorando”.

    Se hai un bambino sotto i 13 anni, potresti voler capire meglio il progetto. Ecco maggiori dettagli.

    Strumento dashboard professionale di Instagram

    Prima di pensare a cosa fare su Instagram per aumentare la tua consapevolezza e reputazione, dovresti avere un quadro generale della tua presenza lì. Instagram ha spostato tutte le analisi cruciali in un unico posto: la tua dashboard professionale.

    Questo può essere trovato sotto il tuo nome utente e prima della tua foto del profilo e biografia. Lì si possono trovare tendenze chiave, oltre a una pletora di dati; ecco le informazioni messe insieme da Instagram.

    Filtra richieste DM contenenti parole offensive

    Ad aprile, Instagram ha annunciato un nuovo modo per filtrare le parole offensive durante la tua esperienza su Instagram. Questa volta, l’opzione mira ai messaggi diretti, anziché ai commenti. Quando è attiva, questa funzione filtrerà automaticamente le richieste DM contenenti parole, frasi ed emoji offensive, così non dovrai mai vederle.

    In realtà, scoprirai che puoi attivare e disattivare i filtri dei commenti e delle richieste DM in una nuova sezione dedicata delle tue Impostazioni sulla privacy chiamata Parole nascoste. Se non appare ancora, non preoccuparti: la maggior parte degli aggiornamenti di Instagram viene distribuita gradualmente agli utenti.

    Se una parola offensiva scivola e ricevi ancora il DM, questo può essere spostato in una cartella delle richieste nascoste separata. Se scegli di aprire la cartella, il testo del messaggio sarà coperto (a meno che non tocchi per scoprirlo). Avrai quindi la possibilità di accettare la richiesta di messaggio, eliminarla o segnalarla.

    Blocca un account personale e tutti gli account creati da quella persona

    Un’altra caratteristica che Instagram sta aggiungendo “silenziosamente” è la capacità non solo di bloccare qualcuno, ma anche di impedire loro di contattarti tramite un nuovo account.

    Aggiungi più persone alle stanze live

    Infine, potresti aver notato quest’ultimo se sei uno streamer frequente. Fino a marzo, Instagram ti permetteva di andare in diretta con un’altra persona. Ora, la piattaforma ha aumentato quel numero a quattro (incluso te).
    Questa funzione è chiamata Live Rooms ed è possibile accedervi aprendo l’opzione Live camera. Quindi, tutto ciò che devi fare è aggiungere un titolo e toccare l’icona Stanze per aggiungere i tuoi ospiti. Da lì, puoi aggiungere persone che hanno richiesto di andare in diretta con te o invitare ospiti.

    13 cose che non sapevi di poter fare su Instagram

    Condividere Tweet Condividere Condividere E-mail

    Categorized in: