La prima espansione per Final Fantasy XV risponderà ad alcune domande: perché e dove si trovava Gladio dopo aver lasciato le squadre e da dove veniva la sua nuova cicatrice sulla fronte, dove Cindy non è volata.

Probabilmente sai com’è quando aspetti qualcosa e quando lo ottieni, sei deluso? Com’è con il primo DLC completo per Final Fantasy XV. L’episodio Gladiolus è apparso il 28 marzo sui server Sony e Microsoft per 21 PLN con contenuti piuttosto scadenti.

L’avventura inizia quando Gladiolus lascia la squadra dopo aver perso la battaglia con Ravus, uno dei comandanti dell’impero. Gladio, pieno di rabbia e rammarico per non aver potuto proteggere adeguatamente il principe Noctis, decide di intraprendere un viaggio pericoloso per diventare lo scudo più forte del futuro re. Senza rivelare dove sta andando, lascia i suoi compagni e va a Tempering Grounds con Corem, che potremmo incontrare in tribuna. Le rovine sono un luogo misterioso scoperto trent’anni prima. Il nostro attaccabrighe dovrà affrontare prove che risponderanno se è pronto a diventare più forte o cadrà, come molti altri temerari prima di lui. Ogni prova termina con una lotta con un boss e, infine, con lo stesso Maestro d’armi: Gilgamesh.

Il nuovo luogo che visiteremo è in realtà un dungeon più grande, ma non credo che sia il più grande, perché nel gioco base avevamo dungeon più estesi. Tuttavia, l’aspetto stesso di questo posto è meraviglioso. Vuoi guardare ovunque, ma sfortunatamente non esiste tale opzione perché il percorso è lineare al 100%. Ed è qui che, a mio parere, SE è andato nel modo più semplice. A parte il percorso principale e la ricerca, non c’è davvero niente da fare qui. Andiamo dal punto A al punto G (Gilgamesh). Personalmente, preferirei che gli sviluppatori aggiungessero alcune missioni secondarie a questo posto, perché c’era del potenziale, ma non lo hanno usato. Dato che ho già elogiato il design di Tempering Grounds, non posso fare a meno di elogiare il nuovo Gilgamesh. Sembra pazzo: irradia oscurità e severità, e l’aspetto della sua maschera e degli occhi è una piccola maestria dei designer di Square Enix per me. Spero che qualcuno in Polonia faccia il cosplay di questo personaggio.

Mi piace anche l’inserto in cui Cor sta parlando con Gladio. Soprattutto quelli accanto ai fuochi. Non voglio rivelarvi i dettagli, ma imparerete alcune cose interessanti sul padre di Iris e sul nostro uomo forte e alcuni sapori su Cora. Ma scoprilo tu stesso, perché scrivendo ulteriormente posso rovinare il divertimento del gioco.

Il gameplay si basa su uno schema leggermente modificato rispetto alla base. Gladio non può teletrasportarsi con la sua arma come fece Noct. Ha una gamma di abilità decisamente diversa. Sotto il cerchio abbiamo un attacco standard e sotto il quadrato c’è un blocco (scudo). Inoltre, ci sono due indicatori. Il primo è Valore (triangolo) che ci permette di lanciare attacchi speciali, qualcosa di simile ai limiti di Final Fantasy 7. L’indicatore aumenta con il danno inflitto ai nemici. Il secondo è RabbiaGrazie al quale, attraverso il danno inflitto e il danno ricevuto, la nostra potenza d’attacco aumenta. Ho anche detto all’inizio che Amiciti è accompagnato da Cor, che ci aiuta nelle nostre battaglie con i nostri nemici. E a questo punto devo elogiare i creatori, perché gli attacchi combinati (Link) qui sono più fluidi e questi due gentiluomini funzionano meglio insieme, il che non posso dire della cooperazione nel gioco principale. Puoi anche associare i combattimenti a questa “versione MOLTO FACILE di Dark Souls” di From Softwaru.

Il tempo necessario per completare questo DLC si divide in circa 70 minuti a qualsiasi livello di difficoltà. Può essere esteso a un massimo di 4 ore tramite due modalità di gioco aggiuntive. Score Attack, che non è altro che lo stesso viaggio della trama principale di questa espansione: è arricchito con un indicatore di punteggio e il tempo più veloce per completare il gioco. Mentre Prova finale è un duello tra Cora e il compagno di Noctis. In questo caso, le persone che hanno detto che il capitolo 13 del gioco principale era troppo difficile presenteranno una petizione che la sfida è al di là delle loro forze.

Anche la musica di cui è responsabile dovrebbe essere lodata Keiichi Okabe, che puoi associare alla colonna sonora del grande maestro delle prime Niera e Slots. Non è in alcun modo inferiore alla meravigliosa signora Yoko Shimomuryche ha fatto la musica per il gioco completo.

Categorized in: