Secondo il regista, non c’è alcuna possibilità che il film venga mai realizzato. Neill Blomkamp, ​​ovviamente, non si è disperato, in quanto ciò potrebbe dare nuovo slancio al sequel di District 9.

Ci sono state voci per anni sul sequel di Alien che il regista di District 9 Neill Blomkamp avrebbe potuto portare sotto il tetto. Attori e produttori hanno elogiato la sceneggiatura, ma alla fine non sembra esserci nulla, che molti dicono sia colpa di Ridley Scott.

Penso che possiamo dire che il progetto è completamente morto. A questo punto, questa è un’ipotesi abbastanza accurata. Triste. Ci ho lavorato per molto tempo e penso che sarebbe stato davvero fantastico. Ma politicamente, per come stanno le cose, non c’è alcuna possibilità che sopravviva.

disse Blomkamp. Alien 5 avrebbe potuto seguire Prometheus, ma Ridley Scott ha insistito sul fatto che Covenant fosse il film di follow-up, che era piuttosto debole nelle sale, motivo per cui è probabile che la Fox abbia bloccato il conto e preferirebbe non spendere per un franchise in via di estinzione.

Blomkamp ha aggiunto che un sequel di District 9 è ancora in programma, quindi probabilmente vedremo il prossimo lavoro del regista tra qualche anno.

Possono esserci più film, serie, libri, fumetti? Clicca qui!

Categorized in: