Britney Spears usa la sua voce ora più che mai.

La cantante 39enne, coinvolta in una battaglia legale per la sua controversa tutela, si è rivolta a Instagram per sollecitare le persone più vicine a lei che “non si sono mai presentate” quando aveva bisogno di loro. .

Venerdì ha pubblicato un semplice testo nero su sfondo bianco che diceva: “Non dimenticare mai chi ti ha ignorato quando ne avevi bisogno e chi ti ha aiutato prima ancora che dovessi chiedere”. “

“Non c’è niente di peggio di quando le persone più vicine a te che non si sono mai fatte avanti per te pubblicano sulla tua situazione qualunque essa sia e parlano rettamente per chiedere supporto … niente di peggio di così !!!! Spears ha scritto nella didascalia.

Anche se la cantante non ha nominato persone specifiche, molti fan hanno detto che chiama sua madre, Lynne Spears, e la sorella minore, Jamie Lynn, che fino a poco tempo fa era rimasta in silenzio sul bene -essere di Britney e dei suoi 13 anni- vecchia tutela. .

“Come osano le persone che ami di più dire qualcosa… mi hanno persino contattato per sollevarmi al TIME”, ha scritto Britney. “Come hai osato rendere pubblico che ORA TI STA INTERVISTANDO… hai allungato la mano quando stavo annegando???? “

La cantante di “Toxic” ha continuato dicendo che le persone che parlano solo per lei ora che sta combattendo e guadagnando slancio per riprendere il controllo della propria vita hanno ragione e torto.

“Ancora una volta… NO… quindi se stai leggendo questo e sai chi sei… e in realtà hai il coraggio di dire qualcosa sulla mia situazione solo per salvare pubblicamente la faccia”, ha detto. “Se hai intenzione di pubblicare qualcosa… Per favore, smettila con l’approccio giusto quando sei così lontano dalla correttezza, non è nemmeno divertente… e buona giornata !!!!! “

Britney ha elogiato i suoi fan e altri che potrebbero trovarsi nella sua stessa situazione, concludendo il post feroce con una nota di speranza. Ha detto: “PS se stai leggendo questo oggi e puoi capire… Mi dispiace perché so cos’è… e ti mando il mio amore!!!! “

Due giorni fa la madre di Britney, Lynne, ha pubblicato su Instagram una foto dal versetto biblico Giovanni 1:5 che sembrava sostenere sua figlia.

“La luce brilla nell’oscurità e l’oscurità non l’ha vinta”, si legge nella citazione che ha pubblicato. Ma molti fan non hanno avuto il supporto improvviso e tuttavia indiretto del cantante.

“Avevi 13 anni per salvarla e non hai fatto assolutamente nulla…” ha scritto un fan.

“British libero. Ha detto che voleva fare causa alla sua famiglia. Significa anche VOI. Allaccia le cinture! Un’altra persona ha scritto.

Anche la sorella di Britney, Jamie Lynn, ha condiviso messaggi criptici sulle sue Instagram Stories la scorsa settimana, incluso un post velato su “scegli la speranza”.

“Caro Signore, possiamo porre fine a questa cosa del toro una volta per tutte”, ha anche pubblicato Jamie Lynn nelle sue storie, aggiungendo “Amen”.

Il mondo ha visto come Britney ha recentemente preso provvedimenti per porre fine alla tutela che suo padre, Jamie Spears, ha esercitato su di lei. Solo due giorni fa, ha celebrato una vittoria nel caso, quando un giudice della Corte Superiore di Los Angeles ha approvato le dimissioni del suo avvocato di lunga data, Sam Ingham, e gli ha permesso di ingaggiare un suo rappresentante, Mathew S. Rosengart, un importante avvocato di Hollywood e ex procuratore federale.

“Dai ragazzi dai dai !!!!! La cantante ha pubblicato su Instagram un video di se stessa che fa le ruote. “Nuovo con una vera esibizione oggi * i… mi sento GRATITUDINE e BENEDETTO!!!! “

Alla fine del post, la Spears ha adottato per la prima volta l’hashtag #FreeBritney che i suoi fan hanno usato per supportarla negli ultimi anni.

“Grazie ai miei fan che mi supportano”, ha scritto. “Non hai idea di cosa significhi per me essere supportato da fan così fantastici!!!! “