Pocket Casts è stata a lungo una delle migliori app per podcast per Android, anche se questo non sarebbe stato possibile ora senza alcuni importanti cambiamenti e senza aver cambiato proprietario alcune volte. Proprio questa mattina Automattic ha annunciato l’acquisizione di Pocket Casts, affiancandola a proprietà come WordPress.com e Tumblr.

È stato a gennaio quando Current ha annunciato che un consiglio di amministrazione composto dai proprietari di Pocket Casts – NPR, New York Public Radio, Chicago Public Media e BBC Studios America – aveva accettato di vendere la piattaforma podcast. Ciò è avvenuto dopo che è emersa la notizia che NPR, che in precedenza possedeva più di un terzo del servizio, ha riferito che la sua quota ha perso più di $ 800.000 nel 2020.

Offerte VPN: licenza a vita per $ 16, piani mensili per $ 1 e altro

Sebbene l’app sia stata originariamente acquistata dalle emittenti pubbliche per aiutare a “rafforzare il ruolo di primo piano della radio pubblica come innovatrice nella scoperta e nella distribuzione dell’audio”, sembra che il futuro di Pocket Casts si concentrerà sul web. Automattic esplora le “integrazioni profonde” tra la piattaforma e WordPress.com che mirano a rendere più semplice la distribuzione e l’ascolto degli spettacoli trovati sulla piattaforma, continuando a fornire agli ascoltatori le funzionalità Pocket Casts che già amano. .

Pocket Casts è un’app acclamata dalla critica riconosciuta da molte delle principali pubblicazioni del mondo per fornire la migliore esperienza utente e design dell’interfaccia utente. Nel 2019, Pocket Casts è diventato gratuito per il download offrendo anche un livello premium a pagamento per $ 9,99 all’anno che dà accesso alle app desktop, al supporto di Apple Watch e all’archiviazione cloud in modo da poter caricare il proprio audio sull’app.

Con i co-fondatori Russell Ivanovic e Philip Simpson che rimangono a bordo di Pocket Casts come parte di Automattic, è un buon segno che l’acquisizione non cambierà troppo la piattaforma. Aziende come Google, Apple, Spotify e Amazon hanno lavorato sodo sulle proprie app podcast ultimamente, quindi Automattic deve assolutamente lavorare per mantenere Pocket Casts la migliore app podcast se non vuole perdere.

Possiamo guadagnare una commissione per gli acquisti utilizzando i nostri link. Per saperne di più.

Categorized in: