L’industria dei videogiochi potrebbe subire cambiamenti significativi nelle settimane e nei mesi a venire. In effeti, Netflix intende entrare nel gioco. E per portare a termine questa missione, il gigante di SVoD sta per unire le forze con un importante produttore del settore…

E questo produttore è ovviamente Sony Interactive Entertainment!

Un progetto con morso

Recentemente, Bloomberg ha affermato che Netflix verrà lanciato presto nei videogiochi. La piattaforma di streaming avrebbe intenzione di aprire una sezione gaming nel suo catalogo, ma senza aumentare i suoi prezzi. I contorni di questa iniziativa sono ancora poco chiari, in quanto non sappiamo se Netflix abbia intenzione di produrre i propri giochi e/o di collaborare con diversi editori.

Grazie al data mining effettuato sull’applicazione iOS di Netflix, il caporedattore di The Tap Drive ha alzato il velo sulle informazioni inedite portando alla luce quattro visual distinti. Così, il progetto incentrato sul videogioco di Netflix avrebbe il nome in codice “Shark”, o “Requin” in francese (non si sa mai…). Internamente l’iniziativa sarebbe addirittura rappresentata da un logo raffigurante una pinna di squalo. Ma c’è ancora più interessante!Un nuovo modo di divertirsi con i giochi PlayStation

Il dataminer ha anche raccolto una visuale di Ghost of Tsushima e un’altra che mostra due controller PlayStation 5 (vedi il tweet sopra). Quindi Steve Moser spiega che Netflix avrebbe semplicemente stipulato un contratto con Sony Interactive Entertainment per lanciare la sua categoria di videogiochi. Ma, a parte queste immagini, al momento nulla può provare questa voce. Possiamo anche interrogarci sulla natura di questa ipotetica partnership.

Sony prevede di rilasciare i suoi giochi direttamente su Netflix? Il servizio PlayStation Now sarà incluso nell’app? È ancora presto per dirlo. Ma è chiaro che un’associazione del genere sembra promettente… almeno sulla carta!

Categorized in: