Non è più uno, ma due giocatori ora che USA Basketball deve trovare per completare la propria rosa dopo i forfait di Bradley Beal e Kevin Amore. Ieri dopo il pacco di Beal sono circolati diversi nomi: Julius Randle, Christian Wood, Tobias Harris o Duncan Robinson. Ovviamente stiamo parlando anche dell’opzione Select Team poiché sono accampati con Team USA, e alcuni sono stati addirittura promossi per compensare le assenze di Jrue Holiday, Devin Booker e Khris Middleton.

Tra questi c’è lo Spur Keldon Johnson, che è apparso in bolla l’anno scorso e che ha confermato questa stagione agli ordini di Gregg Popovich. Inizia in modo interessante la preparazione e Woj riferisce che sembrerebbe ben posizionato per atterrare in uno dei due posti lasciati vacanti. È in buona forma, un elemento chiave che Pop ha sottolineato in ciascuna delle sue uscite, e potrebbe portare la sua versatilità difensiva.

In questa stagione l’ala ha tirato 12,8 punti al 48% di cui 33,1% a 3 punti, 6 rimbalzi e 1,8 assist.

Infine, secondo Marc Spears, Brook Lopez sarebbe un’opzione, lui che sta attualmente giocando le finali NBA.

Categorized in: