Non ci è voluto molto per scoprire il sostituto di Kevin Love. E la sorpresa è abbastanza grande dal momento che… JaVale McGee – sì il JaVale McGee che tutti conosciamo – si unirà al roster del Team USA per i Giochi Olimpici con Keldon Johnson, che prenderà il posto di Bradley Beal.

eh? Spiacente ? WTF?!? Abbiamo avuto tutti la stessa reazione quando abbiamo visto il tweet di Shams Charania da The Athletic alle 18:49 in punto. È quindi JaVale McGee che è stato selezionato per partecipare alle Olimpiadi di Tokyo. dalla prossima settimana si unirà alla squadra statunitense sabato a Las Vegas. Avevamo diversi nomi in mente per completare il roster del Team USA dopo i ritiri di Bradley Beal e Kevin Love, ma questo non ce lo aspettavamo AFFATTO. Inoltre, continuiamo a chiederci come ci sia arrivato McGee. Ha dei file su Pop? Ha appena vinto una scommessa con la dirigenza USA Basketball? È stato disegnato miracolosamente? Sicuramente non sapremo mai il rovescio della medaglia di questa vicenda, ed è un vero peccato che le Olimpiadi siano a porte chiuse perché il pubblico giapponese avrebbe potuto scoprire questo vero e proprio fenomeno del basket che si è rivolto a poco più di 5 punti e 5 rimbalzi con i Nuggets nel girone di casa della regular season.

Usato poco ai Playoff da Michael Malone, JaVale dovrebbe essere oggi in forma olimpica dopo diverse settimane di vacanza. Insomma capirete che non si capisce molto di questa decisione ma indubbiamente il Team USA vede in McGee un giocatore capace di aiutare nella racchetta attraverso la sua stazza e le qualità atletiche che gli restano. Ebbene, ricordiamo ancora che JaVale era finalista ad entrare nel roster (anche questo misterioso), e che ha le Olimpiadi nel sangue da quando sua madre – Pamela – vinse l’oro nel 1984 a Los Angeles con la squadra femminile. Tocca a JaVale andare a prendere la medaglia più bella, e rafforzare così il suo già ricco record di tre titoli NBA, ogni volta in un costume da giocatore di ruolo al fianco delle più grandi star NBA. Il famoso campionato DNA, il gusto del sacrificio, si sa. Probabilmente per quello (o no) che andrà a Tokyo.

Oltre a JaVale McGee, Anche il Team USA ha scelto di scommettere sulla giovane pepita degli Spurs Keldon Johnson secondo Adrian Wojnarowski di ESPN. Originariamente, gli Stati Uniti non avevano preso in considerazione l’idea di portare i ragazzi del Select Team per completare il loro elenco finale, ma Johnson ha visibilmente convinto Gregg Popovich e il resto dello staff dopo essere stato promosso ai grandi durante la preparazione. Pop ovviamente conosce molto bene il piccolo Keldon visto che lo allena tutto l’anno a San Antonio, e attualmente è in gran forma per difendere i colori del Team USA a Tokyo. D’ora in poi, quindi, conosceremo il roster completo della squadra statunitense., salvo altre variazioni dell’ultimo minuto, che non possono essere del tutto escluse. Jerami Grant è ovviamente ancora nel protocollo COVID, mentre Devin Booker, Khris Middleton e Jrue Holiday arriveranno più tardi, quando le NBA Finals saranno finite.

Il roster del Team USA per le Olimpiadi

  • Bam Adebayo
  • Devin Booker
  • Kevin Durant
  • Jerami Grant
  • Draymond Green
  • Jrue Holiday
  • Keldon Johnson
  • Zach LaVine
  • Damian Lillard
  • JaVale McGee
  • Khris Middleton
  • Jayson Tatum

Ecco qua, quindi vedrai JaVale McGee in una competizione olimpica con la maglia del Team USA sulla schiena e forse una medaglia d’oro al collo in tre settimane. Se questa non è la notizia più importante della giornata, non sappiamo di cosa hai bisogno.

Categorized in: