L’attore ha iniziato a studiare i lupi fino a quando la sua attenzione non è stata attirata dall’enorme errore.

Sebbene la maggior parte delle persone a casa lo conoscano come un lupo, il personaggio degli X-Men di Hugh Jackman è in realtà Wolverine, o Wolverines. Jackman è cresciuto nel ruolo ed è diventato uno degli eroi dei fumetti più iconici nella storia del cinema negli ultimi 17 anni, ma i passi iniziali non sono stati perfetti.

Jackman ha raccontato in un’intervista che ha trascorso settimane prima di girare il primo episodio studiando i lupi e ha anche modellato il suo personaggio per assomigliare al comportamento degli animali in certe cose. Quando il regista Bryan Singer ha chiesto perché Jackman si stesse comportando in modo così strano, l’attore ha detto di aver fatto una piccola ricerca sui lupi, seguita dalla seguente conversazione:

“Lo sai che non sei un lupo, vero?”
“Non è che ci siano animali che sono lupi…”
– Amico, vai allo zoo…

I ghiottoni sono certamente un animale molto esistente e in molti modi assomigliano al personaggio di Jackman. È incredibilmente forte e crudele, spesso prende di mira animali molto più grandi di lui e di solito caccia da solo.

Possono esserci più film, serie, libri, fumetti? Clicca qui!