Ne sentite parlare da giorni, ma finalmente l’Apex è finito: è uscito il nuovo gioco Battle Royale nell’universo di Titanfall. Leggi tutto in questo caldo fuori dagli schemi N8W8.

Ciao! Vuoi dormire un po ‘dopo il Superbowlnacht? Abbiamo notizie super calde, ma la tua attesa dirà ancora che oggi è il 5 febbraio. È il giorno in cui la coscrizione è stata abolita in Belgio nel 1995 (!), Ma anche il giorno in cui l’aviazione americana ha perso una bomba atomica al largo delle coste della Georgia nel 1958. Indovina cosa? Il colosso non è stato ancora trovato. Abbastanza storie bizzarre, tempo per i giochi.


Apex Legends è ora gratuito per giocare su PC, PlayStation 4 e Xbox One

Il gioco Battle Royale a squadre Apex Legends è uscito. Il gioco di Respawn Entertainment è stato annunciato ieri sera ed è stato immediatamente riferito che è uscito direttamente su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Non devi pagare per questo.

Puoi scegliere tra otto personaggi (Legends) che hanno tutti le proprie abilità, come Lifeline che, non a caso, può curare i membri del team. Raggiungerai il luogo scelto in combattimento utilizzando il sistema Jumpmaster e un sistema profondo chiamato Ping ti consente di comunicare con i tuoi compagni di squadra e contrassegnare i nemici. C’è un vasto inventario che ti assicura di ottenere l’equipaggiamento giusto con le tue armi. E se vuoi davvero fare bene, è possibile posizionare beacon con cui i membri del tuo team possono essere rianimati. La prima stagione uscirà a marzo. Qui è dove puoi scaricare il gioco (Origin).

Capcom mostra buoni dati di vendita per Monster Hunter: World

Capcom ha avuto un buon anno. Street Fighter V e Marvel vs.Capcom Infinite erano così così, ma grazie a Monster Hunter: World, Mega Man 11 e Onimusha: Warlords, Capcom è tornata sulla mappa. Questo può essere visto dai risultati finanziari. Capcom ha raggiunto i livelli di profitto più alti nella storia dell’azienda nel 2018, grazie soprattutto a Monster Hunter: World, che ha venduto 11 milioni di copie. Vediamo come sarà il 2019, in cui almeno Devil May Cry è in programma (e in cui Resident Evil è appena apparso).

Peter Molyneux vuole essere su Nintendo Switch

Peter Molyneux, l’uomo dietro Fable, vorrebbe che il suo prossimo progetto apparisse su Nintendo Switch. In un’intervista con Nintendo Life, il testimone ha dichiarato di essere un fan della console Nintendo on-the-go-and-yet-not-if-you-don’t-want, soprattutto del pubblico, perché non sono necessariamente persone che giocano da decenni (non preoccuparti, ama le persone che lo fanno). Pensa che il suo nuovo progetto Legacy sia così diverso da qualsiasi cosa abbia mai fatto prima che potrebbe anche richiedere un diverso tipo di console. È probabile che sarà Switch, se toccherà a Moly. Ha bisogno del permesso di Nintendo per questo. E dal suo team, perché durante l’intervista si chiede ad alta voce se il suo studio lo troverebbe abbastanza interessante per sviluppare qualcosa per Switch. La tua guardia si chiede principalmente cosa sia Legacy. Lo vogliamo su Switch?

Creative Assembly sta lavorando a un nuovo sparatutto in prima persona

Ancora più nuovi giochi in questo N8W8: lo studio di Alien: Isolation sta lavorando a un IP completamente nuovo. È uno sparatutto in prima persona e di più non si sa, tranne che Neill Blomkamp (l’uomo dietro il Distretto 9) sta interferendo con esso. L’anno scorso c’erano alcuni posti vacanti che pensavamo che Creative Assembly non si fosse adagiato sugli allori, ma ora è stato confermato anche dallo sviluppatore. Sìì!

Il nuovo trailer di Crash Team Racing, cerca di stare calmo con quello

Caos nella stanza! Beenox e Activision hanno rilasciato un nuovo trailer per Crash Team Racing Nitro-Fueled, ed è una tale isteria che ti stai già preoccupando se troverà mai quel traguardo. È un remake del gioco di kart di Naughty Dog e ovviamente ha ricevuto una bella nuova mano di vernice. Il gioco di corse uscirà su Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch il 21 giugno.

26 marzo The Walking Dead volge al termine (il gioco quindi)

Giugno ci vorrà un po ‘, ma è quasi marzo! Era un gossip, ma Skybound Games lo ha confermato: l’ultimo episodio della stagione finale del gioco a episodi The Walking Dead uscirà il 26 marzo. The Walking Dead: The Final Season Episode 4 si chiama Take Us Back. Ci saranno anche varianti fisiche della stagione finale completa di The Walking Dead il 26 marzo su PlayStation 4, Xbox One e Switch. Ci mancherai, Clementine.

Qualcuno ha ricreato la casa di Spongebob SquarePants in Dreams

C’è un fan così entusiasta di Dreams che il video della creazione è diventato una sorta di trailer di Dreams. Nella beta privata, Bikini Bottom, città natale di Spongebob, è meravigliosamente ricreato dallo YouTuber Dream Museum. Goditi le immagini di questo gioco per PlayStation 4, di cui purtroppo non abbiamo ancora una data di uscita. E buona fortuna per farti uscire la canzone dalla testa oggi.

Gli Steam Awards saranno trasmessi in live streaming

I voti per gli Steam Awards 2018 sono stati contati, il che significa che Steam si sta preparando per la cerimonia di premiazione dell’8 febbraio. Bello sapere, tramite steam.tv/steamawards puoi guardare la cerimonia di premiazione dal vivo. Devi essere pronto per quello alle 19:00 quel giorno, ma è il momento perfetto, giusto? Vengono anche promessi “messaggi speciali” dai vincitori, ma cosa si intende esattamente con questo non è molto chiaro: sono rivelazioni di gioco o drammatici discorsi di ringraziamento alla vicina della nonna del cane da studio?

Netflix chiude i viaggiatori

Poco dopo l’uscita della terza stagione di Travelers, Netflix ha staccato la spina alle serie sui viaggi nel tempo dei viaggiatori. Il dramma ruota attorno a un gruppo di viaggiatori del tempo che viaggiano indietro nel tempo dal futuro per evitare catastrofi così gravi. È interessante notare che Netflix sta ora scegliendo di interrompere la serie: le prime due stagioni sono state realizzate da Showcase e trasmesse in streaming da Netflix, ma questa terza nuova stagione è stata realizzata anche da Netflix. Fortunatamente, la terza stagione ha un bel completamento, il che rende non del tutto drammatico il fatto che la serie finisca. Basta con altre belle cose in preparazione! Non una manciata, ma un paese pieno. Altri pesci nuotano nel mare. O qualcosa.

Il film d’animazione di Super Mario uscirà nel 2022

Nell’anno in cui uscirà anche uno dei nuovi film di Mission Impossible, dovremo anche andare al cinema per il film d’animazione di Super Mario. Le avventure in tela bianca dell’idraulico animato dal computer sono state discusse durante il briefing finanziario di Nintendo. Poco altro sappiamo del film, a parte il fatto che Illumination lo sta realizzando (sì, dai Minions) e che la leggenda vivente Shigeru Miyamoto è coinvolta.

2022, ci vorrà del tempo. Secondo gli esperti avremo occhi da supereroe, quindi forse non dovremo nemmeno andare al cinema! La tua attesa farà già scoppiare i popcorn, divertiti a provare Apex Legends e buona giornata oggi!