Non c’è stato molto tempo tra la beta e il rilascio finale di Ghost Recon: Wildlands, ma Ubisoft è stata in grado di apportare alcuni miglioramenti nel frattempo.

Questo vale soprattutto per la versione PC del gioco, che è stata ulteriormente ottimizzata con la patch Day-One.

L’editore mostra esattamente cosa è cambiato utilizzando un elenco che puoi visualizzare di seguito (tramite VG247).

Miglioramenti alla versione per PC

  • Miglioramenti del veicolo
  • Debug e miglioramenti di speronamento
  • Debug di distruzione
  • Gestione ancora in corso
  • Difetti grafici
  • Diverse corruzioni grafiche multi GPU
  • Stabilità
  • Prestazioni e ottimizzazioni grafiche
  • Crash ridotti
  • Esperienza del giocatore
  • Fluidità in gioco
  • Ottimizzazioni delle armi
  • Ottimizzazione del controllo del PC
  • Ottimizzazione della protezione anti-cheat

Gameplay e missioni

  • Correzioni per vari blocchi di progressione e interruttori di immersione per le nostre missioni.

Co-op e connettività

  • Varie correzioni in modalità cooperativa riguardanti la sincronizzazione delle missioni, la replica e le meccaniche online.

Esperienza di gioco

  • Miglioramenti del veicolo
  • Debug e miglioramenti di speronamento
  • Debug di distruzione
  • Gestione ancora in corso
  • Ottimizzazioni delle armi
  • Glitch grafici risolti
  • Regolazioni dell’esposizione per garantire chiarezza ed ergonomia
  • atrio
  • TacMap
  • Panoramica del cartello
  • Aggiunti pop-up per documentare il giocatore sulla progressione del gioco

stabilità

  • Varie correzioni di crash
  • Miglioramenti delle prestazioni
  • Miglioramento del frame rate
  • Miglioramento del flusso

Ordina Ghost Recon: Wildlands da Amazon