Tumblr è un social network in cui ogni utente può creare un blog e caricare qualsiasi tipo di contenuto. È popolare in tutto il mondo, anche se lo è soprattutto negli Stati Uniti. Le persone che hanno provato di recente a installare la tua app su dispositivi iOS avranno riscontrato un problema: è scomparso dall’App Store.

Tumblr scompare dall’App Store a causa di un “problema”

Secondo Tumblr, il motivo per cui l’app di social network di blog non è disponibile su App Store è perché “Stanno lavorando per risolvere un problema”. Tuttavia, non è chiaro se sia stata Apple a rimuoverlo dalla piattaforma o sia stato il social stesso.

All’inizio della settimana, Diversi utenti hanno segnalato che l’utilizzo della ricerca con la modalità provvisoria disabilitata ha causato problemi. Alcuni di coloro che hanno disinstallato l’app per reinstallarla e vedere se funzionava di nuovo normalmente hanno scoperto che non era più nell’App Store. Tuttavia, altri hanno affermato di poterlo scaricare nuovamente dalla sezione acquisti effettuati. Al momento, l’app non può ancora essere scaricata dall’app store dell’azienda.

esiste alcune speculazioni secondo cui questo “problema” sarebbe correlato a determinati tipi di contenuti inappropriati. Non è la prima volta che Apple rimuove un’app dall’App Store. Pochi mesi fa ha fatto lo stesso con Telegram dopo che si è scoperto che era usato per distribuire p*********y di bambini.

Tumblr è noto per essere apertamente permissivo nei confronti dei contenuti NSFW e per prendere di mira gli adulti., a cui è molto facile accedere da qualsiasi utente. Forse il problema potrebbe essere simile a quello riscontrato in passato da Telegram.

Per adesso né Apple né Tumblr hanno voluto rilasciare più dichiarazioni. L’app tornerà probabilmente sull’App Store dopo aver modificato alcuni dei suoi severi requisiti. La soluzione è accedere alla versione web tramite un browser come Safari o Chrome.

Via | Il Verge

Categorized in: