Quanto segue completa la nostra revisione in corso per Life is Strange: Before the Storm. Assicurati di recuperare le nostre impressioni su Svegliatevi e Brave New World.

Cosa significa essere beatamente ignoranti contro dolorosamente consapevoli? In definitiva, questo è il tema principale di Life is Strange: Before the Storm. Oltre a lavorare come una storia d’amore, la domanda principale che Square Enix e Deck Nine Games hanno posto è se sia meglio vivere una vita meravigliosa costruita sulle bugie o vivere nella miseria conoscendo la verità.

Prima dell’episodio finale di Storm “H ** l is Empty” spinge questa idea in avanti con abilità durante le sue due ore e mezza di durata. E anche con alcuni buchi logici abbastanza grandi da guidare il camion di Chloe, è un buon finale per quello che alla fine è uno dei migliori giochi basati sulla trama dell’anno.

Cosa è reale?

“H ** l is Empty” conclude la trama di Before the Storm incentrata sulla fiorente amicizia / relazione di Chloe e Rachel. Ma dopo aver interpretato “Brave New World”, la storia del loro incontro sembra essere finita. L’episodio finale parla più della madre naturale di Rachel, del crescente conflitto con lo spacciatore Damon Merrick e della crescente tensione tra Rachel e suo padre.

Ma il tema “verità contro finzione” permane per tutto il finale. È nelle interazioni di Chloe con il padre morto. È nelle conversazioni reali di Chloe con Rachel e la sua famiglia. È anche in un momento critico durante il climax, anche se ha creato involontariamente un buco nella trama. (Mi trattengo da spoiler specifici per ora.) Adoro il modo in cui è stato presentato, in particolare nel contesto di questo mondo in cui Chloe Price pensa di essere l’ultima rivelatrice di verità e una sorta di sputafuoco “senza BS”. In un mondo perfetto, va bene chiamare tutti per bugie e falsità generale. Ma in realtà, il mondo non funziona in questo modo. Sì, è del tutto possibile per Chloe attraversare impavida e continuare a raccontarlo così com’è, ma ci sono conseguenze reali per farlo. In definitiva, questo finisce per essere il punto. Ci sono pesanti conseguenze per rompere qualsiasi illusione di vivere in un mondo di pura verità.

L’unico problema chiave con il finale è che quasi butta fuori gli altri elementi del mondo di Life is Strange fino a questo punto. Non ci sono scene a Blackwell, quindi le storie secondarie con gli studenti sono a malapena affrontate. (Tranne uno che è stato indirizzato in modo più ampio verso il climax dell’episodio.) La tensione familiare tra Chloe e sua madre e David viene toccata per forse un paio di minuti. E non c’è quasi nessuna vera ricaduta dalla recita scolastica della sera prima, a parte alcune menzioni esterne.

Una grande scelta

Va notato che “H ** l is Empty” è un po ‘una deviazione dalla formula Life is Strange a questo punto. Tutti gli episodi precedenti hanno avuto una serie di scelte “chiave”, insieme a tutte le sue scelte minori. Il finale, tuttavia, ha solo una scelta chiave. E sebbene quell’unica scelta influenzi la fine del gioco, è una scelta di design interessante avere solo un’unica decisione chiave.

Ciò che fa funzionare questa particolare direzione del design, tuttavia, è che è una scelta su cui si sono costruiti i tre episodi del gioco. Tutto ciò che riguarda la madre naturale di Rachel, la vita familiare di Rachel e persino la relazione tra Chloe e Rachel contribuiscono a alimentare quell’unica decisione critica che Chloe deve prendere.

Lo svantaggio di andare in questa direzione è che, in confronto, le altre decisioni dell’episodio sembrano banali. Le interazioni con Joyce e David, con Drew e Steph e ogni altro personaggio minore quasi non contano. In effetti, la storia principale si è dimostrata così avvincente che il solito tropo Life is Strange di essere interrotto da un testo durante una rivelazione chiave ha iniziato a sembrare più fastidioso man mano che il gioco andava avanti.

Mettere insieme i pezzi

Per quanto riguarda il gameplay, Before the Storm sa dove è imburrato il suo pane. È incentrato sull’apprendimento dei personaggi del mondo e sull’approccio alle situazioni come Chloe Price, avvicinandosi a loro con la sua personalità sfacciata.

Ci sono pochi scenari di gioco che sembrano fuori luogo o non appartengono. “H ** l is Empty” si concentra più sugli elementi del puzzle, come una sequenza in cui Chloe cerca di rendere operativo il vecchio camion della discarica. C’è un’altra sequenza che coinvolge l’indagine sul vecchio caso che circonda il boss della droga Damon Merrick e il tentativo di mettere insieme alcuni elementi del suo caso mentre invia messaggi avanti e indietro con l’uomo stesso.

Prima della Tempesta, la migliore caratteristica nel suo insieme è stata il Backtalk di Chloe, che è una meccanica particolarmente adatta alla sua personalità. Chloe sostiene ed è un totale intelligente. Ecco chi è. E cercare di usare le parole di altre persone contro di loro è un’idea creativa. Ecco perché è un peccato che Deck Nine abbia apparentemente trattenuto questa meccanica per il finale. Ma i casi in cui è apparso nel corso dell’intero gioco sono stati un vero piacere.

Fantasia adolescenziale

Life is Strange: Before the Storm è un bellissimo viaggio attraverso l’adolescenza di Chloe Price. È una brillante esplorazione di ciò che accade quando un adolescente senza direzione incontra una persona speciale che cambia per sempre il corso della sua vita. È un viaggio che esplora i temi della perdita, dell’amore, del ritrovamento di se stessi e del fatto che la strada per la felicità alla fine risieda nella verità.

Aggiungi a questo alcune divertenti uova di Pasqua che fanno riferimento al gioco originale ed è uno sforzo straordinario di Deck Nine Games. Nonostante le sue imperfezioni, Deck Nine ha preso un personaggio profondamente imperfetto in Chloe Price e l’ha trasformata in qualcuno con cui i giocatori possono relazionarsi ed entrare in empatia. Ricorda ai giocatori cosa significa crescere da adolescenti. È molta angoscia, ma è anche molta gioia. E la gioia vale la pena sopportare tutta l’angoscia.

Questa recensione si basa su una copia digitale PlayStation 4 fornita dall’editore. Life is Strange: Before the Storm è disponibile su Steam, PlayStation Store e Xbox Live Marketplace per $ 16,99. Il gioco è classificato come M.

Categorized in: