Questa settimana abbiamo segnalato che gli hacker hanno hackerato il mini-NES di Nintendo e aggiunto nuovi giochi tramite USB.

Hanno anche scoperto un messaggio nascosto agli hacker, il che suggerisce che Nintendo se lo aspettava.

Il messaggio è stato scritto da un programmatore non specificato chiamato “The Hanafuda Captain”, un’allusione alle carte da gioco Hanafuda che Nintendo era solita realizzare.

?? Parla il Capitano Hanafuda. Inizia l’emulazione in 3 … 2 … 1. Un sacco di lavoro, lacrime e innumerevoli ore sono state dedicate a questa gemma. Quindi, per favore, lascia questo posto in ordine e non rompere tutto! Grazie, il tuo capitano Hanafuda. “

Il codice corrispondente è stato pubblicato dall’utente di Twitter bakueikozo (tramite Kotaku).

???????????????????????????????????????????????? ???????????????????????? #??????????????? # ??????????? # ????????????????????? pic.twitter.com/C2dvIQlEuU

– ???? (honeylab) (@bakueikozo) 6 gennaio 2017 Gestisci le impostazioni dei cookie

Gli hacker sono stati in grado di caricare giochi NES aggiuntivi sulla console tramite il PC. In totale, esiste un limite fisso di 60 giochi: il dispositivo è stato rilasciato con 30 titoli preinstallati.

Categorized in: