La funzione cross-play per PS4 può ora essere attivata da qualsiasi produttore di console.

Se sei confuso da questa scoperta, dovresti sapere che fino ad ora la funzionalità di cross-play di PS4, sebbene fosse già presente in alcuni titoli per console, ovvero Fortnite, era in formato beta (quindi non era finita).

The Wired riporta che, da ieri, insieme alla rinnovata scommessa su PlayStation Now, Sony ha lanciato ufficialmente la funzionalità di cross-play. Ciò significa che la funzione può ora essere attivata da qualsiasi gioco sulla console, a condizione che i produttori lo desiderino.

La prima azienda a far avanzare il cross-play in questa generazione di console è stata Microsoft. Nintendo ha aderito rapidamente all’iniziativa e, dopo molte insistenze da parte degli utenti PS4, si è unita anche Sony.

Alla fine la barriera che impediva ai giocatori di piattaforme diverse di giocare insieme è stata abbattuta. È un passo avanti per l’industria dei videogiochi e tutti i giocatori vincono.

Categorized in: