Sebbene la società non abbia spiegato perché non si terrà l’evento del 15 ° anniversario di WoW, è probabile che la mediazione dei simpatizzanti delle proteste di Hong Kong possa essere la ragione.

Il 23 novembre sarà il 15 ° anniversario dell’uscita di World of Warcraft e si è tenuto anche un evento a Taiwan per celebrarlo. Ora, tuttavia, sono stati costretti a cancellare l’evento come il post di annuncio di Facebook, e per la maggior parte l’intera pagina, è stata inondata di simpatizzanti con la protesta di Hong Kong, che hanno Blizzard nel petto.

Bandire Blitzchung per aver simpatizzato con i manifestanti di Hong Kong ha suscitato risentimento nella comunità dei giocatori per il fatto che Blizzard non era preparata. La società ha recentemente dovuto annullare un evento per celebrare il rilascio degli interruttori di Overwatch poiché un pubblico indignato ha organizzato una dimostrazione presso la sede, e questa volta si sono dovuti ritirare a Taiwan per l’anniversario di WoW. Considerando la storia dei due paesi, in qualche modo comprensibilmente, Taiwan non ha comunque un rapporto troppo buono con il regime cinese, quindi può darsi che Blizz si fosse aspettata anche qui manifestazioni serie. L’azienda non ha ancora spiegato perché ha mancato l’evento.

La grande domanda è se preoccuparsi del destino della BlizzCon, che prenderà il via tra due settimane, e dove gli attivisti che vogliono boicottare Blizzard stanno già organizzando delle manifestazioni.

  • Sviluppatore: Blizzard Entertainment
  • Editore: Vivendi Universal
  • Piattaforma: PC
  • Stile: MMO
  • Aspetto: 2/11/2005

Blizzard è un gioco di ruolo online di incredibile successo basato sul mondo di Warcraft.


Categorized in: