Apple Card potrebbe espandersi sui mercati inter___onali nel prossimo futuro.

Apple Card è disponibile solo negli Stati Uniti, ma potrebbe cambiare presto.

Secondo un rapporto di MacRumors, ci sono alcuni indizi nel mondo che suggeriscono che la disponibilità della carta di credito di Apple potrebbe espandersi oltre gli Stati Uniti. Probabilmente Apple ha sempre puntato sulla disponibilità inter___onale, ma la carta di credito sembra essere piuttosto popolare, quindi l’espansione ha senso.

Apple Card potrebbe espandersi sui mercati inter___onali nel prossimo futuro

I suggerimenti iniziano con una fonte anonima che parla con la pubblicazione. Questa fonte è descritta come “vicina” a una società bancaria senza nome in Australia. Apparentemente questa società sta facendo delle mosse per supportare Apple Card. Secondo la fonte, Apple Card potrebbe arrivare contemporaneamente in nuove regioni prima della fine dell’anno.

Esercitazione: Come richiedere la Apple Card

Apple Card potrebbe espandersi sui mercati inter___onali nel prossimo futuro

Per quanto riguarda il suo arrivo in Australia, il debutto della scheda potrebbe coincidere con il lancio di iOS 14.1 o iOS 14.2. Tuttavia, la fonte afferma anche che è possibile che la Apple Card venga lanciata all’inizio del 2021, insieme al rilascio di iOS 14.3.

In un altro suggerimento, Apple sta attualmente cercando persone per ricoprire ruoli di Apple Card Product Manager. Questi lavori comportano molti viaggi e “lavorare con partner esterni come reti di pagamento, emittenti bancari e altri attori”. Il plurale lì per gli emittenti bancari è la vera chiave qui, perché negli Stati Uniti Apple lavora solo con Goldman Sachs per la Apple Card.

Apple Card potrebbe espandersi sui mercati inter___onali nel prossimo futuro

Ma aspetta, c’è di più:

Apple Card potrebbe espandersi sui mercati inter___onali nel prossimo futuro

MacRumors ha anche scoperto riferimenti al GDPR per ‌Apple Card‌ nel codice iOS 14 Beta 8. Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) è un regolamento del diritto dell’UE in materia di protezione dei dati e privacy. Poiché ‌Apple Card‌ non è attualmente disponibile al di fuori degli Stati Uniti, sembra curioso che ci sia un codice potenzialmente riferito alla legislazione europea sulla privacy per ‌Apple Card‌.

Il codice, trovato in un elenco di proprietà, sembra fosse presente anche in alcune precedenti versioni di iOS. Non è chiaro se il codice si riferisca specificamente al regolamento generale sulla protezione dei dati o sia un’abbreviazione per qualcos’altro.

È più o meno in questo periodo che dovremmo probabilmente notare che Apple ha in programma un evento per martedì 15 settembre. La vetrina virtuale “Time Flies” di Apple si concentrerà probabilmente sui nuovi modelli di Apple Watch e probabilmente includerà un nuovo iPad per buona misura . Ma è certamente possibile che la società annunci anche l’espansione della disponibilità della Apple Card in altri mercati.

Apple Card potrebbe espandersi sui mercati inter___onali nel prossimo futuro

O forse ha più senso annunciare insieme ai nuovi iPhone. L’evento dovrebbe arrivare a ottobre.