Call of Duty: Mobile, il gioco che spodesterà PUBG Mobile.

PUBG Cellulare avrà finalmente un degno avversario, stiamo parlando Call of Duty: Cellulare. Il popolare videogioco inizialmente creato per PC e console è arrivato sui dispositivi mobili. Di seguito spiegheremo in dettaglio perché il nuovo arrivato potrebbe spodestare Playerunknown’s Battlegrounds dalla classifica dei migliori giochi d’azione per cellulari e tablet.

Una sezione grafica superiore

Il primo punto da evidenziare che Call of Duty ha nella sua versione mobile rispetto a PUBG Mobile è la sua sezione grafica. Sebbene la grafica di quest’ultimo non sia affatto male, il nuovo titolo Activision è nettamente superiore, come si può vedere nel suo trailer.

Call of Duty: Mobile, il gioco che spodesterà PUBG Mobile

Anche se questo significa questo richiederà hardware più potenteNon è un fattore da tenere in considerazione poiché il gioco è destinato a dispositivi di fascia alta o con un chipset e una RAM abbastanza potenti da non doversi preoccupare di loro.

Secondo FirstPost, Call of Duty: Mobile presenta un frame rate superiore alla concorrenza e la grafica è incredibilmente fluida.

Call of Duty: Mobile, il gioco che spodesterà PUBG Mobile

Modalità di gioco più frenetiche

Nel corso del tempo, i Call of Duty sono stati caratterizzati per la sua velocità di gioco e la sua capacità di generare adrenalina. Queste qualità saranno presenti nella versione per Android e iOS. L’utente che si immerge in un gioco si sentirà subito su un vero campo di battaglia.

Per quanto riguarda le modalità di gioco, queste vanno dal classico Deathmatch a Tutti contro tutti passando per Prima linea, Dominio e Cerca e distruggi, tra gli altri. Se il giocatore vuole divertirsi con i suoi amici, può anche scegliere la modalità di gioco che glielo consente competere contro persone che sono nel tuo stesso rango in modo che non vi siano vantaggi competitivi.

Call of Duty: Mobile, il gioco che spodesterà PUBG Mobile

Come potrebbe essere altrimenti, Call of Duty: Mobile includerà anche una modalità Battle Royale in cui, come in tutti i giochi di questo tipo, l’obiettivo sarà quello di essere l’ultimo sopravvissuto.

Esperienza di Call of Duty

Con questo titolo progettato per i dispositivi mobili l’utente avrà un’esperienza molto simile a quella offerta dalle sue versioni originali. Ciò significa che il personaggio sarà in prima persona, e quindi la mira e il tiro saranno più reali e il tiro perderà forza all’aumentare della distanza.

Call of Duty: Mobile, il gioco che spodesterà PUBG Mobile

Inoltre, prima di iniziare una partita alcune sezioni del player possono essere personalizzate, come la tua classe, in modo che si distingua in modi diversi. E, se sei un principiante, puoi anche configurare il gioco in modo che spari automaticamente una volta segnato il bersaglio.

Continua a leggere | Pokémon GO, Harry Potter e ora… Oliver e Benji: Tsubasa + è il nuovo gioco AR in arrivo sul tuo iPhone