Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk.

Tony Hawk’s Pro skater è un franchise amato da molte persone, e quando è stato annunciato il remake del primo e del secondo gioco, i giocatori sono impazziti. Abbiamo avuto l’opportunità di giocare a Tony Hawks Pro Skater 1 + 2 DEMO per mostrarti un po’ del gioco.

Activision ha inviato in anticipo alle persone l’accesso a una piccola parte del gioco. Davvero piccolo. Allora dai, parliamo un po’ delle nostre prime impressioni. Se preferisci, dai un’occhiata al contenuto del video qui sotto.

Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk

Giocando

All’inizio della demo abbiamo visto un filmato che mostrava molti degli skater che saranno nella versione finale del gioco, abbiamo veterani come Chad Muska e Bob Burnquist e anche new blood, come la brasiliana Letícia Bufoni. Ma sfortunatamente non abbiamo l’opportunità di vedere nessun altro personaggio oltre a quello che dà il nome al gioco: Tony Hawk

Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk

Cominciamo con quello che possiamo vedere nei menu iniziali: nella parte superiore dello schermo possiamo vedere cinque schede, che possiamo navigare utilizzando i pulsanti sopra i controlli L1 e R1 o LB e RB. In questa demo sono disponibili solo due di queste schede: “CENTRALE” che funge da menu principale del gioco e “SKATEBOARD” dove puoi personalizzare i tuoi personaggi.

Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk

Le altre schede “Skate Shop”, “Sfide” e “Profilo” non sono disponibili. Quindi iniziamo con la parte “Skater”:

Quando entriamo qui, vediamo tre sottoschede: Aspetto, dove possiamo cambiare l’aspetto del nostro personaggio e la forma del suo skateboard. Da quello che puoi leggere sui menu, nuove forme e vestiti vengono rilasciati mentre affrontiamo le sfide con i pattinatori.

Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk

Subito dopo, abbiamo la sottoscheda “Maneuvers”. Bene, qui possiamo personalizzare completamente tutte le mosse speciali che i nostri pattinatori possono fare, oltre a scegliere la sequenza di pulsanti che dobbiamo premere per eseguire la manovra. Inizialmente, abbiamo cinque slot speciali, ma possono essere rilasciati fino a dieci.

Inoltre, qui abbiamo anche la mappatura delle manovre, in cui possiamo scegliere i pulsanti e la direzione che dobbiamo premere per eseguire manovre comuni, come prese, ribaltamenti e labbra.

Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk

L’ultima sottoscheda è “Attributi” dove vediamo lo stato del personaggio selezionato separato in varie abilità, come velocità, rotazione, ollie e vari tipi di equilibrio. Da quello che possiamo vedere c’è un cartello che indica “punti disponibili” quindi, probabilmente nel gioco finale, possiamo guadagnare punti per migliorare i pattinatori.

Menu di opzioni

Ora parliamo del menu principale, dove abbiamo solo due punti rilasciati: Sessione individuale, che ci porta al gioco stesso e alle opzioni. Modificando le opzioni, abbiamo alcune cose di base, come le opzioni audio, per cambiare il volume, aggiungere i sottotitoli e anche vedere la playlist, che qui a DEMO ha solo quattro dei brani che saranno nel gioco finale.

È davvero bello suonare ascoltando “Superman” di Goldfinger e sentire la nostalgia. Inoltre, abbiamo “Afraid of Heights” di Billy Talent, “Guerilla Radio” di Rage Against the Machine e “Lose Control” di Tyrone Briggs.

Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk

Nelle opzioni di gioco, abbiamo il layout di controllo, attivare o disattivare la vibrazione, invertire gli assi e abbiamo anche la possibilità di lasciare attiva o disattiva la manovra e gli indicatori di punteggio. Le opzioni di visualizzazione servono solo a calibrare la luminosità e il contrasto del gioco.

Le modifiche cambiano molto le cose. Qui possiamo mettere assist, come l’equilibrio infinito quando si tratta di griglie, labbra e manuali – ma non è affatto divertente, giusto? Oltre a poter tenere SEMPRE piena l’apposita barra e prendere le cadute.

Rolezinho in pista

Ora che abbiamo parlato di tutto ciò che la demo ha da offrire in termini di menu e opzioni, vediamo il gioco stesso: selezionando “Sessione individuale” andiamo per due minuti sulla mappa “Magazzino” o “Magazzino” in la versione PTBR. Qui abbiamo quel gioco che tutti conoscono e amano del Pro Skater di Tony Hawk.

Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk

Due minuti di pura libertà su ruote dove devi fare del tuo meglio per accumulare punti in base alla difficoltà di ogni manovra che fai. Come con tutti gli altri giochi della serie, le combo rendono le cose molto più interessanti, quindi usa l’abuso dei grind e lasciati cadere a terra collegando tutto con un manuale per mantenere i moltiplicatori a giocare il punteggio lassù.

La fluidità e la naturalezza delle manovre sono molto interessanti, soprattutto se confrontate con i giochi originali. Si può notare anche nel menu del personaggio che il modello utilizzato per Tony è un modello più attuale, in quanto è molto più anziano rispetto ai primi giochi, del resto sono passati 21 anni dal suo esordio nel mondo dei videogiochi.

Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk

Purtroppo il palco messo a disposizione per giocare in questa demo è molto semplice, oltre ad essere piccolo, non ci sono molti elementi interessanti da esplorare. Pertanto, è difficile sapere cosa avremo nel gioco finale usando solo quello come base. Tuttavia, ciò che viene mostrato piace, le ombre sono molto belle e fedeli mentre passiamo in luoghi in cui i raggi del sole entrano dalle finestre del magazzino. Anche le pozzanghere d’acqua ritraggono bene i riflessi e hanno un movimento molto naturale.

Alcuni elementi animati sono ben accetti per dare una certa “vita” alla mappa, anche se in maniera molto timida. Di tanto in tanto vediamo un gattino e degli uccelli che passano fuori dal capanno, ma niente che si possa dire del nostro, che gioco pieno di vita, ma forse è perché questa mappa demo è davvero la più basilare delle basi.

Spero di vedere le mappe dei giochi originali rielaborate in modo molto più vivido, come la Scuola, con elementi più interessanti di un campus e New York con persone che passano, traffico e tutto ciò che una grande città ha da offrire agli skater .

Una modifica rispetto agli originali è anche l’animazione autunnale, qui non abbiamo l’animazione completa degli skater che si alzano, il che ha causato un po’ di frustrazione, dato che le fasi erano basate sul tempo e alcune di queste animazioni erano molto lente. In questo remake queste animazioni sono state sostituite da un tipo di effetto “glitch” che lascia già il personaggio in piedi sul suo skateboard pronto a fare il prossimo roll.

Alla fine di ogni match, sullo schermo compaiono i risultati della sessione, che mostrano quanti punti, esperienza e denaro hai guadagnato, oltre alla migliore combo e un confronto con il tuo record in altre run. Non puoi ancora dire con certezza a cosa serva ogni cosa, ma puoi dire quello che sappiamo:

L’accumulo di punti esperienza fa superare il livello del tuo profilo, quando premi il pulsante di pausa, possiamo vedere un tag con il profilo e il livello nell’angolo in alto a destra dello schermo. Il denaro dovrebbe essere utilizzato per acquistare forme e vestiti per i personaggi nella scheda “Skate Shop” nel menu principale. non si sa ancora quale sia lo scopo di alzare il livello del profilo, se porterà qualche tipo di beneficio o se è solo quello di presentarsi nelle partite online.

Dai un’occhiata alle nostre prime impressioni sulla DEMO Pro Skater 1 + 2 di Tony Hawk

In generale, è difficile dire cos’altro può offrire il gioco, poiché questa DEMO è molto limitata. Ma, se foste curiosi, non preoccupatevi, chi ha preacquistato il gioco riceverà questo stesso contenuto il 14 agosto per poterlo provare anche lui.

Queste sono state le nostre prime impressioni sul Pro Skater 1+2 di Tony Hawk, non vediamo l’ora di giocare alla versione finale il 4 settembre, il gioco arriva su PC tramite Epic Game Store, PlayStation 4 e Xbox One.