Evita che le tue apparecchiature home theater diventino obsolete acquistando un preamplificatore multicanale analogico.

Probabilmente il problema più grande che devono affrontare i fan dell’home theater è la necessità di rinnovare i nostri componenti. più spesso di quanto vogliamo. La comparsa di nuovi formati di codifica audio e video ci costringe di tanto in tanto a cambiare non solo il nostro lettore, ma anche il ricevitore A/V, che solitamente è il dispositivo a cui affidiamo il compito di decodificare l’audio ed elaborare il video, soprattutto se abbiamo bisogno di ridimensionarlo (anche se sempre più giocatori possono farlo).

Il vero cuore di un sistema home theater è, appunto, il ricevitore a/v, o il processore audio surround se abbiamo deciso di separare l’elaborazione audio e video dall’amplificazione. Il ricevitore A/V, che è il dispositivo scelto dalla maggior parte dei fan, è fondamentalmente responsabile dell’esecuzione di tre funzioni: commutazione dei segnali di ingresso, elaborazione di audio e video e amplificazione dell’audio per pilotare gli altoparlanti. Il problema, curiosamente, è che svolge troppe attività.

Avere un ricevitore A/V che svolge tutte queste funzioni non deve essere necessariamente un problema, a meno che tu non voglia prolungare il tuo investimento il più a lungo possibile. La sezione di amplificazione non deve essere obsoleta se non cambiamo i nostri altoparlanti, ma la sezione di commutazione del segnale e, soprattutto, la sezione di elaborazione, sono obsolete quando arrivano nuovi formati audio e/o video. È quello che è successo, ad esempio, con i ricevitori A/V che usavamo prima dell’avvento del Blu-ray Disc: non possono decodificare Dolby TrueHD e DTS-HD Master Audio da questo supporto.

Evita che le tue apparecchiature home theater diventino obsolete acquistando un preamplificatore multicanale analogico

Prima di acquistare una TV a meno di 500€, dai un’occhiata! CARATTERISTICHE TV PERFETTE (1080p_25fps_H264-128kbit_AAC)

dividere e conquistare

La soluzione a questo problema richiede di optare per componenti separati. Se sostituiamo il nostro sintoamplificatore A/V con un preamplificatore analogico multicanale e un finale multicanale, l’unica cosa che dovremo cambiare quando usciranno nuovi formati audio e video sarà la sorgente, il nostro player, ma tutti gli altri elementi continueranno a recitare il loro ruolo le mille meraviglie

Evita che le tue apparecchiature home theater diventino obsolete acquistando un preamplificatore multicanale analogico

Ovviamente è più costoso optare per componenti separati, ma questa decisione ha senso se vogliamo configurare un sistema home theater di un certo livello e abbiamo bisogno che non diventi obsoleto relativamente presto. Ci sono molti amplificatori multicanale, alcuni dei quali hanno un prezzo ragionevole, ma il problema è che conosco solo un preamplificatore analogico multicanale, anche se potrebbero essercene di più: P7 di Parasound. Intendiamoci, è un bug fantastico costruito per durare una vita e incorpora una topologia circuitale audiofila dal suono delizioso.

All’interno di questo preamplificatore non è presente alcun tipo di circuiteria digitale, quindi è necessario che il lettore decodifichi il suono. Per questa ragione, incorpora solo ingressi analogici (il P 7 ha due set di ingressi 7.1), e proprio per questo motivo non sarà obsoleto anche se usciranno nuovi formati di codifica audio.

Evita che le tue apparecchiature home theater diventino obsolete acquistando un preamplificatore multicanale analogico

Naturalmente, questo prodotto Parasound non è economico: costa 2.800 euro. Anche così, come ho detto prima, ha senso entrarne in possesso se vogliamo configurare una squadra di un certo livello e dobbiamo preservare il nostro investimento utilizzando come strategia la possibilità di aggiornare solo il nostro giocatore, ma lasciando tutto gli altri componenti fissi. La possibilità esiste, ma purtroppo non è disponibile per tutti.

Se conosci qualche altro preamplificatore multicanale analogico simile al Parasound, ma più economico, non esitate a condividerlo con gli altri nei commenti del post. Lo apprezzeremo tutti.

Evita che le tue apparecchiature home theater diventino obsolete acquistando un preamplificatore multicanale analogico

Maggiori informazioni | parasound
In SamaGame Smart Home | Tre sintoamplificatori A/V di ultima generazione a meno di 300 euro