Dopo 20 anni di attesa, finalmente, abbiamo il gioco Pokémon che tutti stavamo aspettando. Sebbene il gioco non sia disponibile a livello globale, abbiamo già spiegato come ottenere Pokemon GO su iPhone e Android nel nostro precedente articolo. Quindi dai un’occhiata se non hai ancora iniziato il tuo viaggio Pokémon.

Devo prenderli tutti | Shutterstock

Pokémon GO è fantastico quando si tratta di giocare, ma sicuramente non ti aiuta abbastanza per iniziare. Ci sono molti elementi nel gioco che possono creare confusione se combinati con la Realtà Aumentata. Quindi ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a iniziare con il gioco.

1. Comprensione dell’interfaccia

Quindi iniziamo con l’interfaccia. Ti trovi in ​​uno scenario open world e presto noterai che il luogo che vedi sullo schermo di Pokémon GO è in realtà la mappa della tua zona e il giocatore sei in realtà te in piedi nel mondo virtuale. Quindi, in sostanza, è una realtà aumentata di Pokémon World che funziona in parallelo al tuo mondo. Mentre ti muovi nella vita reale, il tuo giocatore nel gioco copre esattamente la stessa distanza e quindi dovrai mantenere il gioco attivo e in esecuzione tutto il tempo insieme a GPS e connettività dati senza interruzioni.

Non appena ti avvicini a un Pokémon, il tuo telefono vibrerà e toccando lo schermo si aprirà la fotocamera. Dovrai quindi lanciare la Poké Ball al Pokémon per catturarlo. Tieni presente che ti vengono fornite 50 Poké Ball per iniziare e ogni lancio costa una palla. Le Poké Ball possono essere ottenute visitando i PokéStop vicino alla tua zona.

Tornando all’interfaccia, ci sono diversi oggetti di cui hai bisogno durante il gioco, come incubatrici per uova per far schiudere le uova, ecc. All’inizio, ti viene data la possibilità di scegliere tra tre Pokémon e nella realtà aumentata puoi accendere il tuo fotocamera per lanciare la Poké Ball al Pokémon e catturarlo. Così è stato, ora conosci l’interfaccia di base e hai il tuo primissimo Pokémon.

2. Polvere di stelle, caramelle e potenziamenti

Ogni volta che catturi un Pokémon, ottieni polvere di stelle e caramelle Pokémon uniche. Questi vengono utilizzati ogni volta che provi ad aggiornare o far evolvere i tuoi Pokémon. Ottieni polvere di stelle ogni volta che catturi un Pokémon, ma poi ottieni caramelle specifiche per un Pokémon ogni volta che ne catturi uno. Quindi diciamo che vuoi far evolvere un Pikachu, dovrai raccogliere quanti più Pikachu possibile per raccogliere le caramelle Pikachu.

Inoltre, ricorda di non far evolvere i tuoi Pokémon il prima possibile. Tieni la tua tentazione. Per prima cosa, potenzia abbastanza il tuo Pokémon più potente e poi evolvilo.

3. Raccogli oggetti dai Pokéstop

Come ho già detto, avrai diversi oggetti nel gioco come Poké Ball, Pozioni, Revive, Incubatrici per uova, ecc. Puoi, ovviamente, acquistarli con soldi veri ma poi puoi anche andare ai PokéStop che sono di solito luoghi di interesse e raccolgono Poké Ball facendole girare.

Dovrai camminare o guidare attraverso questi PokéStop e poi girare per raccogliere i Pokémon.

4. Conosci i Pokémon intorno a te

Il piccolo segno in basso a destra ti mostra i Pokémon intorno alla tua posizione. Se sono già catturati, vedrai la foto, ma in caso contrario, otterrai la loro ombra. C’è anche il segno dell’impronta accanto a loro che mostra la distanza tra te e il Pokémon. Un segno di stampa singolo indica il più vicino e 3 segni di stampa indicano il più lontano.

Non c’è modo di sapere in che direzione si trova, ma se 1 segno diventa 2, sai che stai andando nella direzione sbagliata.

5. Livello 5 e PokéGym

Vorremmo tutti combattere i Pokémon l’uno contro l’altro ed è qui che entrano in scena i PokéGyms. Quando raggiungi il livello 5, ti verrà chiesto di scegliere tra la squadra rossa, blu e gialla e, una volta selezionata la squadra, potrai allenare i tuoi Pokémon in palestra o combattere quando hai un concorrente. Se la squadra perde un combattimento contro una squadra, la palestra viene rilevata da un’altra squadra.

Dovrai diminuire i punti prestigio della squadra rivale per prendere il controllo di quella palestra. Per quanto complicato possa sembrare, le cose saranno chiare quando inizierai a giocare.

6. Rianima i Pokémon feriti usando le pozioni

Mentre combattono nelle palestre, i Pokémon perderanno i loro HP e alla fine moriranno (è straziante in quel momento). Ma poi hai le pozioni per aiutarti qui che possono essere raccolte dai Pokéstop. Queste pozioni possono far rivivere i tuoi Pokémon e anche ripristinare i punti ferita per poterli riutilizzare. Queste pozioni sono difficili da trovare rispetto alla Poké Ball, quindi assicurati di usarle con saggezza.

7. Usa l’incenso per attirare i Pokémon verso di te

C’è questo oggetto chiamato Incenso che è difficile da collezionare, ma se usato, la fragranza attira i Pokémon selvatici nella tua posizione per i prossimi 30 minuti. Puoi usarli quando sei in un bel posto e sei sicuro di catturare alcuni Pokémon. Ricorda! Non lasciare Pokémon anche se li hai già. Avrai bisogno di quelle caramelle per far evolvere i tuoi Pokémon.

8. Utilizzare la modalità di risparmio energetico e trasportare una batteria

Il gioco utilizza costantemente i dati GPS e Internet e devi tenere lo schermo sempre acceso per giocare. Questo può scaricare la batteria da 100 a 0 in poche ore. È possibile abilitare l’opzione Risparmio batteria che spegne il display del telefono, se tenuto a faccia in giù. La funzione aiuta, ma a volte blocca il gioco.

Quindi assicurati di portare con te un power bank e una bottiglia d’acqua quando ti alleni.

Conclusione

Questi erano alcuni suggerimenti essenziali per iniziare con Pokémon GO. Quindi esci e prendili tutti. Ma assicurati di stare sempre all’erta. Inoltre, se desideri condividere con noi suggerimenti e trucchi speciali, utilizza la sezione dei commenti.

LEGGI ANCHE: 5 usi per la fotocamera del telefono diversi da scattare foto e selfie