Sembrava che dovessimo aspettare a lungo, ma all’improvviso c’è finalmente il promesso test di Halo Reach per Xbox One. Sfortunatamente, questo primo test è per un gruppo selezionato di giocatori invitati, che si sono registrati per essere i primi a iniziare con Halo Reach su Xbox One. Ora può darsi che anche tu ti sia registrato, ma se non hai ancora ricevuto un invito via e-mail, purtroppo non sei incluso nella selezione. Se sei scoppiato a piangere perché volevi anche rinunciare a una gamba (in senso figurato) per giocare finalmente ad Halo Reach, prova a consolarti del fatto che neanche io ho ricevuto un invito. Forse è meglio se guardiamo insieme alcune immagini di persone che, secondo 343i, sono abbastanza “élite” per testare il tanto atteso remaster.

Hai guardato le immagini? Halo Reach sembra incredibilmente nitido su Xbox One e chi non vorrebbe giocare a questo classico a 60 fotogrammi al secondo? Oltre a questo test, sono state rilasciate anche molte informazioni su questo remaster e sui piani per Halo the Master Chief Collection (Halo Mcc). Ci sono alcuni aspetti succosi in queste informazioni, quindi continua a leggere?

  • Il test ruota attorno al multigiocatore PvP da Halo Reach dove 6 diverse mappe può essere testato con diversi tipi di gioco e Anche l’invasione sarà testata.
  • Il test arriverà anche su PC e il numero di inviti per Xbox One continuerà a crescere.
  • Questa prova è la fase finale dei test che 343i ha pianificato prima del rilascio ufficiale di Halo Reach.
  • Esso sistema di progressione è anche in fase di test e sarà basato su PEproprio come Halo Reach su Xbox 360.
  • Il personalizzazione dell’armatura è alimentato dal Motore 4 irreale e che in precedenza causava problemi con i limiti di memoria di Xbox One, ma secondo 343i, questi problemi sono stati risolti.
  • Dal giorno 1 dell’uscita ufficiale di Halo Reach ci sarà mod sarà supportato, questo supporto sarà esso stesso non ufficiale lo sono, ma per i giochi personalizzati puoi andare avanti. Il supporto ufficiale è un punto all’ordine del giorno di 343i.
  • È possibile aggiungere mappe FireFight al multigiocatore di Halo Reach e intendo al di fuori della modalità FireFight. 343i sembra aver visto video su YouTube di fan che consigliano le mappe FireFight
  • Le impostazioni del Aggiornamento del titolo che Halo Reach ha ottenuto dopo che il gioco aveva diversi anni. Non mi è chiaro se questo significhi che il multiplayer di Reach utilizzi attualmente le impostazioni “vanilla”. Può darsi che significhino che puoi attivarlo o disattivarlo per i giochi personalizzati e comunque 343i indica che tale opzione è probabilmente aggiunto solo dopo l’uscita del gioco.
  • 343i sta ancora valutando le possibilità di server dedicati per giochi personalizzati e sappi che molte persone vorrebbero questo.
  • È stato fatto molto lavoro per Halo Reach su Xbox One e PC, rendendolo possibile altri Halos appariranno più velocemente su PCsenza doverlo testare prima

Quindi molte informazioni su Halo Reach e sembra che il remaster non tarderà ad arrivare, anche se è molto importante per 343i rilasciare davvero il gioco solo quando sarà davvero pronto. Se vuoi leggere maggiori informazioni su Halo MCC e sui progressi compiuti in 343i, puoi andare qui.

Non appena ci sarà permesso di partecipare al test, riporteremo le nostre esperienze e quando Halo Reach verrà rilasciato ufficialmente, metteremo alla prova questo remaster. Se non altro per essere in grado di dare una buona scusa quando le persone chiedono a casa perché abbiamo “lavorato” per così tanto tempo.