Si supponeva che diversi Assassin’s Creeds si fossero originariamente concentrati su eroi femminili, ma questo è stato silurato uno per uno dal leader creativo, che altrimenti ora era guidato dagli scandali.

Abbiamo visto e amato le protagoniste femminili già negli anni ’90, ma è un dato di fatto che ci sono molti più giochi che compaiono con protagonisti maschi. Eppure è successo più di una volta che ai giocatori sono piaciuti alcuni personaggi secondari femminili più dell’uomo che controllano, e per la maggior parte non importa il sesso di un personaggio, ma quanto sia ben scritto, quanto sia affezionato e memorabile è.

Bloomberg (e il nostro buon vecchio conoscente, Jason Schreier) ha dato seguito a quanto fossero vere le accuse di abusi e sessismo su Ubisoft. I dipendenti che hanno chiesto che i loro nomi fossero nascosti hanno anche affermato che Assassin’s Creed Syndicate, Origins e Odyssey erano stati tutti modificati per dare al protagonista maschile un ruolo maggiore.

L’episodio londinese avrebbe originariamente caratterizzato Jacob ed Evie per la stessa quantità di tempo, ma alla fine la bilancia si è inclinata verso Jacob; In Egitto, Bayek sarebbe stato presto sostituito dalla moglie vedova, Aya; E in Hellas, Kassandra era destinata ad essere l’unica protagonista, ma alla fine gli sviluppatori sono stati costretti a inserire anche Alexios. Dietro i cambiamenti c’era Serge Hascoët, che è stato recentemente dimesso per abusi sessuali.

In Assassin’s Creed Valhalla, saremo in grado di decidere se vogliamo interpretare un protagonista maschile o femminile, ma ciò non influisce così tanto sugli eventi che possiamo anche cambiare al volo. In confronto, la storia di Odyssey era tanto più interessante dopotutto, se ci pensi, anche se non c’è l’aspetto di genere, ma la relazione tra gli eroi opzionali tra loro che ha reso la storia più eccitante.

Cosa ne pensi? L’accoglienza di questi giochi sarebbe stata diversa se ci fossero stati messi di fronte, sostanzialmente acuminati per eroi femminili?

  • Sviluppatore: Ubisoft Quebec
  • Editore: Ubisoft
  • Piattaforma: PC, PlayStation 4, Xbox One
  • Stile: Azione, giochi di ruolo
  • Aspetto esteriore: 10/05/2018

Dopo che Assassin’s Creed Origins ha guidato i giocatori in Egitto e rinnovato la serie, il capitolo successivo fornisce uno spaccato dell’antica Grecia nell’immagine di Assassin’s Creed Odyssey, che presenta due dei suoi personaggi principali (Alexios e Kassandra), missioni ramificate, giochi di ruolo nei dialoghi , e il romanticismo. preservando allo stesso tempo il vasto mondo aperto e il sistema di combattimento unico.