L’ultimo e il più grande dispositivo di Google ha straordinari aggiornamenti audio volti a migliorare la tua esperienza di altoparlanti intelligenti

Puoi acquistare Google Home Max per £ 399 da John Lewis o dal Google Store. Google afferma che i suoi altoparlanti sono 20 volte più potenti di quelli del suo predecessore, Google Home, e riempiono di musica anche la stanza più grande della casa. Ma deve affrontare la forte concorrenza di rivali come Amazon Echo e Apple HomePod.

Suono e costruzione

La caratteristica principale di Google Home Max è il suo drastico miglioramento della qualità del suono rispetto ai suoi predecessori, con Google che afferma che è 20 volte più potente di Google Home (£ 99). L’Home Max è dotato di due woofer da 4,5 pollici, destinati a fornire un suono dei bassi profondo e pulito.

Il semplice design esterno in tessuto del dispositivo presenta una base speciale che consente di posizionarlo verticalmente o orizzontalmente per adattarsi alla tua stanza. E non è l’unico modo in cui si fonde con l’ambiente circostante: grazie alla funzione Smart Sound, può modificare la consistenza del suono riprodotto in pochi secondi, a seconda di dove è stato posizionato nella stanza.

Funzionalità intelligenti

Questo altoparlante include l’Assistente Google e tutta la tecnologia intelligente associata che ti aspetteresti da un prodotto Google. Sono disponibili centinaia di app compatibili, inclusi servizi musicali popolari come Pandora, Spotify e YouTube Music, che possono essere controllati dalla tua voce, anche mentre l’altoparlante sta suonando. L’Assistente Google può trovare canzoni con solo una riga del testo o alcuni piccoli dettagli della canzone e riconosce la tua voce con Voice Match per distinguere tra te e gli altri membri della tua famiglia.

Può anche riprodurre musica dal tuo telefono, tablet o laptop utilizzando una connessione Bluetooth wireless (o dal tuo giradischi utilizzando un cavo stereo analogico) e può coordinare il suono con altri altoparlanti intelligenti della casa.

Ma l’Home Max non si occupa solo di musica. Si connette anche con i dispositivi Google Chromecast per riprodurre video e altri dispositivi per la casa intelligente compatibili come termostati e luci.

Chromecast fornisce anche supporto multi-room per connettere Google Home Max ad altri altoparlanti abilitati per Chromecast

Amazon Echo e Apple HomePod

Google Home Max ha due principali concorrenti: Amazon Echo (£ 90) e Apple HomePod (£ 320).

Amazon Echo (2a generazione), che include l’assistente vocale Alexa, può connettersi con molti dispositivi domestici intelligenti, consentendo non solo di riprodurre musica e impostare sveglie, ma anche di effettuare ordini da Amazon, chiamare un taxi o ordinare una pizza consegna.

Scopri cosa abbiamo pensato delle sue funzionalità intelligenti nella nostra recensione dello smart hub Amazon Echo (2a generazione) e scopri la qualità dei suoi altoparlanti nella nostra recensione degli altoparlanti Amazon Echo (2a generazione).

L’Apple HomePod è dotato dell’assistente vocale Siri. Simile alla funzione Smart Sound di Google, l’Apple HomePod può anche adattare il suono a seconda della sua posizione nella stanza. Tuttavia, non presenta la varietà di servizi musicali disponibili sui prodotti Google.

Gli ultimi relatori di IFA 2018

La conferenza sulla tecnologia IFA in corso di quest’anno ha visto il lancio di numerosi nuovi altoparlanti intelligenti delle principali società audio, inclusi alcuni altoparlanti di Bang & Olufsen incredibilmente eleganti. Dovrebbe essere disponibile da metà autunno, i nuovi altoparlanti intelligenti B&O Beosound 1 e 2 (con Google Assistant), costano rispettivamente £ 1.250 e £ 1.650. Ma ancora più sorprendente del prezzo è il loro aspetto: l’ingombro ridotto della base lo fa sembrare “libero” leggermente al di sopra della superficie.

E se vuoi un altoparlante che riempia la stanza in modo efficiente quanto svuota il tuo portafoglio, allora non cercare oltre il B&O Beosound Edge, che ti costerà £ 2.900. Sembra un tamburo e puoi controllare il volume ruotandolo da un lato all’altro.

Tuttavia, se il rapporto qualità-prezzo è il suono più dolce per le tue orecchie, dai un’occhiata alle nostre recensioni di altoparlanti wireless e Bluetooth Best Buy qui.