Recensione Resident Evil 4 Separate Ways: Capcom trasforma questo remake nell’esperienza definitiva… altro survival horror per uno dei migliori giochi dell’anno

anno

Recensione Resident Evil 4 Separate Ways: Capcom trasforma questo remake nell’esperienza definitiva… altro survival horror per uno dei migliori giochi dell’anno

Recensione Resident Evil 4 Separate Ways: Capcom trasforma questo remake nell'esperienza definitiva… altro survival horror per uno dei migliori giochi dell'anno - 1

Abbiamo dovuto aspettare diversi mesi, ma Capcom ha finalmente rilasciato l’anteprima che tutti aspettavano. ci dice, come indica il nome, un percorso alternativo all’interno dell’avventura di Leon il che ci ricorda perché questo gioco è uno dei migliori dell’anno, ma questa volta lo esploriamo da una prospettiva completamente diversa.

Ada Wong è un volto più che familiare tra i fan del franchise, e sebbene questa riedizione del personaggio non abbia deliziato l’intera comunità, sono proprio questi contenuti aggiuntivi che cercano non solo di riparare a questo, ma di darci un po’ più di la squisita esperienza che abbiamo vissuto con il gioco principale. Come abbiamo visto in altre occasioni, Capcom ne ha approfittato del gioco per sperimentare alcune modificheMa ne valeva la pena? Ti rispondiamo.

Ada ritorna più bella che mai

ci racconta una storia breve ma interessante che si svolge nell’ombra, mentre controlliamo Leon in . Ciò risolve i punti in sospeso che completano una storia a cui non mancava il contenuto, ma mancava l’una o l’altra risposta. Ovviamente, È essenziale finire la campagna prima di avventurarti con visto che sono all’ordine del giorno e sarebbe un completo spreco non godersi il capolavoro che Capcom ci ha regalato.

Quindi, Ada Wong visitò la Spagna, non per salvare la figlia del presidente, ma per sequestrare un campione di Las Plagas, il parassita che causava tutte le feste in . Da famosa spia quale è, Ada approfondisce in modo meno pronunciato rispetto a Leon diversi luoghi che abbiamo già incontrato nel gioco principale, oltre a un paio di nuovi scenari. Inoltre, vedremo nemici, sia conosciuti che altri che debutteranno e che renderanno la vita di Ada impossibile, con conseguente un’esperienza completa che non sembra riciclata o noiosa.

Ada non è l’unica a brillare in Separate Ways

Insieme ad Ada compaiono anche altri volti noti della trama, tra cui spicca principalmente Luis Sera, che, come Ada, ha nascosto le sue vere intenzioni nell’avventura di Leon, e questa volta abbiamo maggiori dettagli sul vero ruolo che gioca nella storia. Non entreremo nei dettagli per non rovinare tutte le sorprese, ma preparatevi ad aspettarvi l’inaspettato, compreso ovviamente alcuni scenari che ci mancano del 2005, e di cui Capcom ha approfittato per salvarlo .

Recensione Resident Evil 4 Separate Ways: Capcom trasforma questo remake nell'esperienza definitiva… altro survival horror per uno dei migliori giochi dell'anno - 3

L’alchimia tra Ada e Luis sembra molto migliore qui che nel DLC originale

Stesso gameplay, ma ricostruito per un nuovo protagonista

Considerando che ha rivoluzionato la saga fin dal suo lancio originale e che Capcom ha migliorato ulteriormente la formula con , sarebbe stato un errore molto grave cambiare troppo quello di cui si è innamorato mezzo mondo. Ada, tuttavia, si controlla in modo leggermente diverso da Leon.e chi conosce la sua storia sarà sicuramente soddisfatto nell’esplorare le nuove funzionalità all’interno del gameplay che hanno dato alla ragazza più personalità.

A partire dalla pistola uncinata, questo utile strumento permette ad Ada di muoversi molto più liberamente di Leon attraverso vari scenari; finché vedi un indicatore per potenziarti. A volte utilizziamo questa aggiunta solo per muoverci e sentirci Batman, senza aspettarci nulla in cambio, perché l’azione semplice è soddisfacente e molto divertente. Questo strumento è diventato anche un’arma interiore e Per la prima volta nella serie, vediamo Ada giustiziare i suoi nemici in un modo unicoessendo una tecnica offensiva con un impatto minore rispetto ai calci volanti di Leon, ma che aggiunge flessibilità grazie alla sua portata e al minor rischio di infortuni.

Recensione Resident Evil 4 Separate Ways: Capcom trasforma questo remake nell'esperienza definitiva… altro survival horror per uno dei migliori giochi dell'anno - 5

Un piccolo gadget che cambia tutto in modi separati

Ora, come una vera spia, Ada è dotata di diverse cose interessanti che le aggiungono ancora più originalità. Per esempio seguiremo il nostro obiettivo in stile detective, rendendo meno ripetitiva l’esplorazione di zone già conosciute… anche se gli ostacoli e le varie trappole dell’avventura originale sono ancora presenti, e potrete cadere di nuovo se non pagate attenzione (come noi). Questa aggiunta allo stile spia è stata implementata anche nei puzzle di e l’esecuzione sembra piuttosto efficace, dando una sensazione di soddisfazione dopo aver rotto la testa, proprio come facevamo nel gioco principale.

Separate Ways è più Resident Evil 4, ed è perfetto

Al di fuori di questi elementi, è più e nel senso migliore– Potrai sgattaiolare ed eliminare i nemici con il minor rumore possibile, una tecnica resa più efficace dal fatto di non essere la babysitter di Ashley, e ovviamente avrai anche la possibilità di impazzire e combattere un’intera orda di infetti allo stesso tempo contemporaneamente. Se preferisci quello stile… con tutto e le seghe elettriche che continuano a farci rizzare i capelli, ma che regalano succose ricompense se decidiamo di affrontarle.

“Cosa stai comprando?” Ancora!

Anche il mercante è tornato e ha portato con sé armi esclusive per Ada., quindi se sei interessato a completare il gioco con un’arma nuova di zecca, è quello che fa per te. E per tutti i cacciatori di tesori che cercano in ogni angolo della mappa, arriva pieno di gioielli, gemme e altri oggetti che potrai vendere per potenziare tutte le tue armi preferite, comprese missioni opzionali proprio come le abbiamo vissute con Leon, come la famosa medaglioni. quelli blu nascosti in varie zone della mappa.

Ciò che sicuramente non si ripete è l’aggiunta di nuovi confronti che non abbiamo visto nell’avventura principale o nel originale del 2005. Questa aggiunta è senza dubbio la stella del gioco, poiché i combattimenti non sono solo memorabili per i nemici che affronti, ma è qui che vediamo brillare Ada, che, indipendentemente dalla sfida, mostra il suo iconico volto freddo e spietato. , con quel profilo basso che la rende unica tra i personaggi di .

Recensione Resident Evil 4 Separate Ways: Capcom trasforma questo remake nell'esperienza definitiva… altro survival horror per uno dei migliori giochi dell'anno - 7

Se il tuo vizio con Resident Evil 4 era comprare, vendere e migliorare, non hai nulla da temere

Ne vale la pena?

Non era necessario che Capcom implementasse così tanti cambiamenti, ma l’azienda giapponese ha voluto dare ancora più forza al suo contendente al GOTY 2023, e con un costo di soli 10 dollari, Ne vale la pena ed è un acquisto obbligato per tutti coloro a cui è piaciuto Di. Sì, è più o meno la stessa cosa, ma anche un’avventura unica che sfrutta il suo protagonista come mai prima d’ora… che a questo punto merita già il suo gioco all’interno della saga.

Separate Ways è un acquisto obbligato per tutti coloro che hanno apprezzato Resident Evil 4

Ha fatto quello che avrebbe dovuto fare: rispondere alle domande, e lo ha fatto senza affrettare le cose o offrirci il minimo. Questo è ingannevolmente lungo se decidi di esplorarlo in profondità e dimostra ancora una volta che è all’avanguardia nel settore, dando l’esempio per altri studi e stabilendo un percorso promettente per Capcom.

Recensione Resident Evil 4 Separate Ways: Capcom trasforma questo remake nell'esperienza definitiva… altro survival horror per uno dei migliori giochi dell'anno - 9

hot Intuitive Machines diventa la prima azienda privata a raggiungere la Luna. Con esso inizia una nuova economia: quella lunare


hot È il film più costoso della storia del cinema: ha divorato 533 milioni di dollari e ha fatto rivivere un'iconica saga di fantascienza


hot Nuovo sguardo agli uffici di The Pokémon Company International a Città del Messico: un sogno diventato realtà per i videogiocatori


hot La Russia ha messo in servizio due nuovi sottomarini: sono a propulsione nucleare e promettono di essere in grado di lanciare missili balistici


hot Demon Slayer: To the Hashira Training debutta con recensioni positive su Rotten Tomatoes, ma non a tutti è piaciuto il nuovo film Kimetsu no Yaiba


hot Control ha venduto milioni di copie dalla sua uscita, nonostante tutti ricordiamo il suo controverso doppiaggio spagnolo


hot Ho PSVR 2 sin dal suo lancio e lo uso ogni settimana, ma temo che diventerà una PS Vita


hot I tifosi tedeschi interrompono le trattative per l'ingresso del fondo CVC come investitore nella Bundesliga


hot Il nuovo gioco gratuito dell'Epic Games Store annunciato per il 29 febbraio


hot “Spotify non paga nulla ad Apple.” L'azienda di Cupertino si difende dalla possibile multa della Commissione Europea



Victor Torres

un individuo esperto con una profonda passione per la tecnologia e Linux. Dopo aver studiato all'Università di scienze applicate di Monaco, Victor ha intrapreso un viaggio con Linux che dura da oltre due decenni. Dalla fine degli anni '90, è stato immerso nel mondo di Linux, costruendo e configurando sistemi basati su Linux con esperienza che risale al 1997. Con un set di competenze versatili, Victor è ingegnere del software, amministratore di sistema e appassionato di linguaggi di programmazione. Al di là delle sue attività tecniche, è un avido lettore e amico degli animali di tutto il mondo. Sebbene non sia in grado di digitare con i guantoni da boxe, eccelle come organizzatore dilettante e analista perspicace, costantemente alla ricerca di soluzioni innovative nel regno digitale.