‘Shaman King Flowers’ vanta protagonisti e spiriti nel suo nuovo trailer: l’anime sequel arriva il prossimo anno per continuare l’eredità degli Asakura

anno

‘Shaman King Flowers’ vanta protagonisti e spiriti nel suo nuovo trailer: l’anime sequel arriva il prossimo anno per continuare l’eredità degli Asakura

Solo pochi anni fa una serie di remake di “Shaman King” è arrivata da noi in qualche modo inaspettatamente per adattare il manga di Hiroyuki Takei in maniera più fedele (e senza riempitivo) e rimani con un anime che ci ha raccontato per intero la storia di Yoh Asakura.

Dopo 52 capitoli, la storia era ben chiusa, ma siccome il manga ha poi dato vita a diversi sequel, è stata la volta di “Fiori del re sciamano” per passare all’anime.

È il turno di Hanna

Il sequel di ‘Shaman King’ debutta a gennaio 2024 concentrarsi su una nuova generazione di personaggi, e in particolare su Hana Asakura, il figlio di Yoh e Anna. Per ora i trailer si erano concentrati soprattutto su di lui, ma con quest’ultima anticipazione Studio Ponte Le batterie sono state messe un po’ di più per mostrare loro uno sguardo migliore al resto dei personaggi principali.

Anche gli acquisti sono stati ampliati, perché oltre ai doppiatori che erano stati precedentemente confermati, ora sappiamo che avremo Ami Koshimuzu nel ruolo di Luca Asakura kentaro itō nel ruolo di Daikyo Oboro, Kenta Miyake come Ryuji Ichahara e Chihiro Uda come Namaha.

Tornano anche Nana Mizuki nei panni di Tamao Tamamura, Tamuku Miyazono nei panni di Ponchi, Noriaki Kanze nei panni di Konchi, Masahiko Tanaka nei panni di Ryūnosuke Umemiya e Wataru Takagi nei panni di Tokagerō.

'Shaman King Flowers' vanta protagonisti e spiriti nel suo nuovo trailer: l'anime sequel arriva il prossimo anno per continuare l'eredità degli Asakura - 1

“Fiori del re sciamano” Si tratta di circa sei volumi ed è una storia abbastanza contenuta che finisce comunque per regalarci 12 o 24 capitoli, a seconda di come si allungano le cose. E se vogliamo di più, Takei ha continuato a lavorare su altri sequel di “Shaman King”, anche se potremmo dover essere pazienti per vederli in formato anime.

hot Intuitive Machines diventa la prima azienda privata a raggiungere la Luna. Con esso inizia una nuova economia: quella lunare


hot È il film più costoso della storia del cinema: ha divorato 533 milioni di dollari e ha fatto rivivere un'iconica saga di fantascienza


hot Nuovo sguardo agli uffici di The Pokémon Company International a Città del Messico: un sogno diventato realtà per i videogiocatori


hot La Russia ha messo in servizio due nuovi sottomarini: sono a propulsione nucleare e promettono di essere in grado di lanciare missili balistici


hot Demon Slayer: To the Hashira Training debutta con recensioni positive su Rotten Tomatoes, ma non a tutti è piaciuto il nuovo film Kimetsu no Yaiba


hot Control ha venduto milioni di copie dalla sua uscita, nonostante tutti ricordiamo il suo controverso doppiaggio spagnolo


hot Ho PSVR 2 sin dal suo lancio e lo uso ogni settimana, ma temo che diventerà una PS Vita


hot I tifosi tedeschi interrompono le trattative per l'ingresso del fondo CVC come investitore nella Bundesliga


hot Il nuovo gioco gratuito dell'Epic Games Store annunciato per il 29 febbraio


hot “Spotify non paga nulla ad Apple.” L'azienda di Cupertino si difende dalla possibile multa della Commissione Europea



Henry Alexander

un affermato professionista IT con una vasta esperienza nel settore high-tech. In qualità di IT Team Lead for Validation and Embedded Software di Qualcomm, sfrutta la sua esperienza per guidare l'innovazione e garantire prestazioni ottimali. Con una carriera di oltre 40 anni nelle startup e nella consulenza della Silicon Valley, Henry è stato in prima linea nei progressi tecnologici. Dall'ingegneria del software alle posizioni dirigenziali, le sue diverse competenze gli hanno permesso di navigare nel panorama in continua evoluzione della tecnologia. Attualmente, in qualità di responsabile IT e amministratore Web, Henry continua a contribuire con le sue conoscenze e competenze per plasmare il futuro digitale.