Trovi il processore più economico del mondo a soli 10 centesimi e ti avvisano che la tua voglia di giocare è praticamente impossibile

Ξ LATEST

Trovi il processore più economico del mondo a soli 10 centesimi e ti avvisano che la tua voglia di giocare è praticamente impossibile

Quando aggiornano il proprio PC da gioco, molti utenti optano per metodi come l’acquisto e la vendita tramite Internet o negozi di seconda mano. Grazie a questa opzione, puoi divertirti sconti molto aggressivi Che, in breve, permettono loro di migliorare il proprio computer senza dover spendere quanto spenderebbero con parti nuove. Tuttavia, quanto è redditizio acquistare un processore che costa appena 10 centesimi?

Questa domanda è stata posta da un utente Reddit che ha trovato questa unità in un negozio di seconda mano. Con sua sorpresa, mentre navigava nella sezione ricambi usati per PC, si è imbattuto in un Intel Core i3 3220un’unità lanciata in 2012 Progettato per sfruttare al meglio il lavoro d’ufficio. Pertanto, questo era disponibile solo per 10 centesimiun aspetto che ha subito stuzzicato il suo interesse e lo ha portato a creare un post su Reddit per scoprire se un investimento così minuscolo sia davvero redditizio.

Riuscivo a malapena a eseguire titoli degli anni ’70 e ’80

Nei commenti, gli utenti hanno indicato che si trattava di un processore Intel progettato per l’automazione dell’ufficio. Quindi, questo è successo 2 core e 4 threadunità al di sotto del 8 nuclei minimi consigliati per sfruttare le virtù del gioco oggi. In effetti, anche nel 2012 non era una CPU raccomandabile, poiché le sue capacità la rendevano incapace di funzionare con successo con titoli di quell’anno come Far Cry 3, Borderlands 2 e Dishonored. Pertanto, se stai pensando di utilizzarlo per i videogiochi, 2 core sono ben al di sotto dei requisiti minimi.

Di conseguenza, la maggior parte dei commenti ha indicato che avrebbe dovuto scartare l’idea di utilizzarlo per i videogiochi. Infatti, un utente ha sottolineato che “forse potrei gestire Pong”, un titolo con diversi decenni alle spalle che si distingue per essere molto poco impegnativo. Comunque sia, questa storia è l’altra faccia della medaglia del giocatore che ha speso quasi 2.000 euro per costruire un PC da gaming e riusciva a giocare solo a 6 fps a causa di un guasto in fase di montaggio.

hot Era come il “Messia” di Elden Ring, ma è ora di ritirarsi. Shadow of the Erdtree segnerà la fine dell'imbattibile Let me Solo Her


hot Muoiono più persone a causa delle mucche che a causa degli squali. L’incidente di Nava del Rey ne è un buon esempio


hot Fai attenzione se desideri un nuovo SSD, potresti dover sbrigarti. I loro prezzi saliranno alle stelle a causa dell'aumento del costo della memoria NAND


hot L'ultimo render del Galaxy Z Fold6 rivela un design molto elegante e un cambiamento nel modulo della fotocamera


hot Honor conferma che sta lavorando al proprio anello intelligente. Sarà un complemento al tuo impegno per la salute


hot Come disattivare automaticamente il WiFi di casa negli orari che preferisci


hot Tocca a te decidere qual è il miglior gioco spagnolo di tutti i tempi. Tra 50 candidati, l'industria ___onale e U-Tad cercano di dare prestigio alla nostra storia


hot Crea un USB avviabile con GNU/Linux da utilizzare su qualsiasi computer


hot Dalla sala giochi a casa. TMNT Arcade: Wrath of the Mutants in arrivo su Xbox e PC quest'anno


hot Amazon Prime Video fissa una data per l'arrivo degli annunci in Spagna. Questo è l'importo che devi pagare se vuoi continuare a guardare le loro serie e i loro film senza pubblicità



Edward Griffin

In qualità di CEO di Gamer Pro Corp, guido un team appassionato dedicato alla creazione di esperienze di gioco coinvolgenti. Con un background nei giochi e una spinta all'innovazione, mi sforzo di spingere i confini di ciò che è possibile nel mondo dei giochi. Oltre alla mia carriera nel gioco, sono anche un piccolo imprenditore, compositore e scrittore, esplorando il mio lato creativo in vari mezzi. Ho proseguito la mia formazione presso l'Università di scienze applicate di Monaco e ho conseguito una laurea in biochimica presso l'Università di York, laureandomi nel 2017. Sono alimentato da una curiosità per tutta la vita e da un profondo amore per la comunità dei giochi.