L’azione cooperativa VR FPS After the Fall arriverà anche su Oculus Quest e supporta il multiplayer multipiattaforma.

Durante il primo Oculus Gaming Showcase, Vertigo Games, la divisione di Koch Media Group specializzata nella produzione e pubblicazione di prodotti VR di alta qualità, ha presentato l’action FPS VR co-op Dopo la caduta annunciato per Oculus Quest. La versione Oculus Quest verrà rilasciata contemporaneamente alle versioni per PC VR e PlayStation VR precedentemente annunciate nell’estate 2021, ciascuna delle quali supporta le opzioni multiplayer multipiattaforma.

Vertigo Games ha anche dato una prima occhiata all’intensa azione cooperativa per quattro giocatori Dopo la caduta concesso e il corrispondente teaser trailer di gioco può essere visualizzato qui:

Vertigo Games, meglio conosciuto per il suo bestseller FPS VR Il sole dell’Arizonapresenti con il loro prossimo grande FPS d’azione VR Dopo la caduta azione cooperativa a quattro giocatori senza fiato per tutti i fan della realtà virtuale in tutto il mondo. Insieme a un massimo di tre amici o da soli, i giocatori entrano in una terra desolata urbana post-apocalittica di quella che una volta era una Los Angeles alternativa degli anni ’80 e combattono per la loro stessa sopravvivenza.

L’azione cooperativa VR FPS After the Fall arriverà anche su Oculus Quest e supporta il multiplayer multipiattaforma

“Fin dall’inizio, il nostro obiettivo principale è stato quello di aiutare i giocatori VR Dopo la caduta per offrire uno sparatutto cooperativo post-apocalittico ispirato agli anni ’80 che puoi provare insieme ai tuoi amici, indipendentemente dalla piattaforma su cui giochi, e non vediamo l’ora di sentire cosa pensano i giocatori del primo sguardo all’azione in mostra – Pensa al gameplay”, afferma Trevor Blom, direttore tecnico di Vertigo Games. “Qualsiasi piattaforma VR per il Dopo la caduta ha le sue opportunità e sfide, e ora avere Oculus Quest a bordo senza compromettere il gameplay è un risultato tecnico di cui sono incredibilmente orgoglioso.”

Con i controlli di movimento VR completi, i giocatori si avventureranno nel territorio nemico in squadre di quattro – o con la compagnia di compagni AI – e brandiranno un arsenale di armi mortali uniche contro orde di Snowbreed: feroci creature non morte che hanno guidato l’umanità sottoterra. Qualsiasi cosa per garantire la sopravvivenza dell’umanità per un altro giorno.

L’azione cooperativa VR FPS After the Fall arriverà anche su Oculus Quest e supporta il multiplayer multipiattaforma

Dopo la caduta è prodotto da Vertigo Studios (Il sole dell’Arizona) sviluppato e pubblicato da Vertigo Games.

Dopo la caduta In arrivo su Oculus Quest, PlayStation VR e PC VR nell’estate 2021.

L’azione cooperativa VR FPS After the Fall arriverà anche su Oculus Quest e supporta il multiplayer multipiattaforma

I giocatori che continuano circa Dopo la caduta Per essere sempre informato, puoi inserire il gioco nella wishlist sulla piattaforma di tua scelta o registrarti sul sito ufficiale per avere la possibilità di accedere alla prossima fase closed beta.

A proposito di Dopo la caduta

L’azione cooperativa VR FPS After the Fall arriverà anche su Oculus Quest e supporta il multiplayer multipiattaforma

Dai creatori di Il sole dell’Arizona arriva un epico sparatutto in prima persona d’azione VR ambientato nei resti ghiacciati di una Los Angeles alternativa degli anni ’80, con un intenso gameplay cooperativo per 4 giocatori al suo interno. In Dopo la caduta I giocatori e i loro amici competono in un mondo VR post-apocalittico multipiattaforma, sempre più ostile, in una furiosa lotta per la sopravvivenza.

Caratteristiche principali:

  • Un epico sparatutto VR multiplayer: I combattenti vanno da soli o con alleati e sperimentano una campagna in un mondo VR infetto post-apocalittico dai creatori dietro il titolo VR di successo Il sole dell’Arizona.
  • L’inferno è congelato: Esplora, cerca cibo e sopravvivi in ​​un mondo “alieno”: le rovine infestate da Snowbreed di una Los Angeles post-apocalittica sembrano un’alternativa agli anni ’80.
  • Enormi battaglie contro i boss: I giocatori devono sopravvivere a orde senza precedenti, impegnarsi in combattimenti tattici e usare il pensiero strategico e la deliberazione prima di affrontare boss formidabili.
  • Sviluppa il tuo stile di combattimento: I giocatori costruiscono, potenziano e maneggiano un’enorme varietà di armi mortali e poteri distruttivi, il tutto attraverso l’uso del movimento del corpo reale.

L’azione cooperativa VR FPS After the Fall arriverà anche su Oculus Quest e supporta il multiplayer multipiattaforma