Cosa succede quando ti presenti alla settimana della moda di Parigi senza essere invitato e completamente vestito?

Ξ News

Cosa succede quando ti presenti alla settimana della moda di Parigi senza essere invitato e completamente vestito?

Martedì mattina alle 9, sotto la pioggia, ha cominciato a formarsi una folla davanti al Grand Palais Ephémère di Parigi. Gli spettatori hanno allineato le barricate, stavano su pilastri di cemento e hanno riempito la strada in attesa della sfilata Chanel primavera 2024, iniziata alle 10:30. Una leggera pioggerellina non avrebbe impedito a queste persone di vivere l’evento, anche se solo dalla strada . “Parigi vomita moda”, ha detto Elisa Hurtado, spettatrice di 24 anni e sous chef cilena che vive a Parigi. “Ed è la sfilata di Chanel. Dai. Questo non accade tutti i giorni. »

Hurtado ha ragione: la settimana della moda di Parigi fa vomitare la città fuori moda. I nove giorni di stravaganza sono stati ricchi di spettacoli, presentazioni, cene ed eventi. Editori, scrittori, acquirenti, stilisti, designer e celebrità si sono riversati nella Ville Lumière per molteplici ragioni (lavoro, networking, emozione del palco). Ma dietro l’entusiasmo, la stanchezza e l’occasionale disinteresse degli addetti ai lavori c’era un altro gruppo di partecipanti alla settimana della moda: i fan. Collettivamente, sono un appuntamento fisso della settimana della moda tanto quanto gli editori, le celebrità e i fotografi. Imperterriti dalla mancanza di un invito formale e causando piccoli disagi (urla occasionali, corridoi affollati), fanatici da tutto il mondo venivano a Parigi solo per sentirsi parte di tutto ciò. Mentre la tradizionale gerarchia della moda suggerisce che le sfilate non sono il posto giusto, la calda energia all’interno della folla suggerisce il contrario.

Video di Skyler Dahan

Si potrebbe supporre che le orde della settimana della moda di Parigi aspettassero principalmente le celebrità: clienti abituali in prima fila come Jennie Kim, Zendaya e Kylie Jenner. E certamente alcuni lo erano. Ma il pubblico parigino era altrettanto pieno di appassionati di moda desiderosi di avvicinarsi il più possibile agli stilisti e al loro mondo. Alcuni erano lì solo per osservare la gente; altri ancora erano creatori di contenuti che scattavano foto.

Cosa succede quando ti presenti alla settimana della moda di Parigi senza essere invitato e completamente vestito? - 1

Fotografata da Skyler Dahan

Cosa succede quando ti presenti alla settimana della moda di Parigi senza essere invitato e completamente vestito? - 3

Fotografata da Skyler Dahan

“Non si tratta solo di celebrità, come alcuni potrebbero pensare”, ha detto Malek Elimam, un designer di 22 anni che è venuto a Parigi dall’Algeria per assistere alla sfilata di Louis Vuitton – o almeno dall’esterno del nuovo edificio in costruzione. Negozio sugli Champs-Élysées dove lunedì si è svolta la sfilata. Indossando un abito avvolgente in seta rosa gomma da masticare e un corsetto in pelle realizzato da Malek, ha spiegato di essere venuta a Parigi (con suo fratello, anche lui appassionato di moda) per promuovere il suo lavoro e trovare ispirazione per la sua linea. “È il mio primo anno. Siamo andati da Dior, Coperni, Schiaparelli, Saint Laurent e Vivienne Westwood.

Cosa succede quando ti presenti alla settimana della moda di Parigi senza essere invitato e completamente vestito? - 5

Fotografata da Skyler Dahan

Cosa succede quando ti presenti alla settimana della moda di Parigi senza essere invitato e completamente vestito? - 7

Fotografata da Skyler Dahan

Elimam trova facilmente posizioni su TikTok e Twitter. “Quando sono qui mi sento parte di una squadra. Creo connessioni con persone che condividono la mia passione. Mi ispiro e faccio amicizia… Lei è una di loro! Ha salutato un’altra fan che aveva incontrato all’inizio della settimana fuori dalla sfilata di Dior (hanno iniziato a parlare perché gli piacevano a vicenda gli abiti). Tra il pubblico di Louis Vuitton, gli spettatori portavano le esclusive borse Pochette o Speedy. Altri ignoravano i codici domestici in favore dello stile personale. “Quando sei qui, ti senti capito”, dice Elimam. “Puoi esprimerti. Non ne abbiamo tanto a casa.

Cosa succede quando ti presenti alla settimana della moda di Parigi senza essere invitato e completamente vestito? - 9

Fotografata da Skyler Dahan

Cosa succede quando ti presenti alla settimana della moda di Parigi senza essere invitato e completamente vestito? - 11

Fotografata da Skyler Dahan

Altri tifosi hanno lo stesso desiderio di appartenenza, ma sogni diversi. “Il mio obiettivo più grande è partecipare a una sfilata di Louis Vuitton”, ha detto Vic Cayo, un ventenne venuto da New York per i casting dello spettacolo. Non ha prenotato, ma ha deciso di restare a Parigi per vivere l’esperienza e per la piccola possibilità di essere richiamata all’ultimo minuto. “Mi piace l’ambiente. Quando sono circondata da persone che amano anche la moda, mi sento come se imparassi di più sul settore”, ha detto. Anche se il podio è ancora lontano, considera essere a Parigi un buon passo avanti. “Non ho potuto camminare in questa stagione, ma so che devo mantenere una mentalità davvero positiva e continuare a presentarmi. »

All’improvviso, interrompendo la nostra conversazione, si sono udite delle urla: urla di vip in arrivo. “Jaden!” Jaden Smith! » » gridò qualcuno. Per Cayo Smith non è una priorità. “Sono qui per fare rete. Ovviamente le persone possono urlare ed emozionarsi per i personaggi famosi”, ha commentato mentre la folla si calmava. “Ma sono solo persone. Ad ogni livello in questo settore, tutti sono fan di qualcosa. Penso che quando ti presenti per ciò che ami, accadono cose belle.

Cosa succede quando ti presenti alla settimana della moda di Parigi senza essere invitato e completamente vestito? - 13

hot Come sincronizzare l'Assistente Google e Google Keep?


hot Come collegare Turtle Beach wireless a Xbox One?


hot DLC Elden Ring: i fan scoprono un'area segreta all'ombra di...


hot Posso eliminare il mio conto Alipay?


hot Come posso inviare un collegamento al piano Famiglia per Google?


hot Quanto costa For Honor su Ps4?


hot Come posso rimuovere Samsung Cloud dal mio telefono?


hot Gmail: come inviare un'e-mail a vari contatti con un clic?


hot Come si elimina un account Microsoft?


hot Jobless Reincarnation rivela gli artisti dei temi della seconda stagione



Lawrence Smith

spinti dalla passione per la tecnologia e le attività creative. In qualità di analista tecnologico, applica la sua esperienza per analizzare e ottimizzare sistemi complessi, assicurando che le organizzazioni rimangano all'avanguardia nei progressi tecnologici. Al di là delle sue capacità analitiche, Lawrence è un inventore e un innovatore, che spinge costantemente i confini di ciò che è possibile. In qualità di tutor e mentore, condivide le sue conoscenze e ispira la prossima generazione di aspiranti menti. Con un occhio attento alla creatività, Lawrence è anche un creatore di contenuti e direttore creativo, creando esperienze accattivanti che risuonano con il pubblico. Oltre alle sue attività tecnologiche, ha conseguito una laurea specialistica in Assistenza all'infanzia e alla gioventù, che incarna la sua dedizione ad avere un impatto positivo sulla vita dei giovani.