I partecipanti alla spedizione punitiva di Romans-sur-Isère, sostenitori della violenza di estrema destra – Libération

Ξ News

I partecipanti alla spedizione punitiva di Romans-sur-Isère, sostenitori della violenza di estrema destra – Libération

Profili

Articolo riservato agli abbonati

Tra i membri che sabato sera hanno partecipato al raid razzista nel quartiere della Monnaie c’erano attivisti della “Divisione Martel”, un violento gruppo neo___sta parigino.

“Voglio solo andare a casa”, dice un giovane forte, vestito di nero, in un video di meno di un minuto pubblicato sabato sera sui social network. È notte. Visibilmente spaventato, l’individuo è in compagnia di un suo complice. Si confrontano con persone che non compaiono nell’immagine. “Amico, sono solo con i miei amici…” assicura questo individuo, un certo Maxime, a chi lo filma. Quest’ultimo lo interrompe: “Ma ragazzone, perché hai questo? » Appare poi, a terra, un “triplex”, una cintura metallica storicamente utilizzata come arma dall’estrema destra radicale.

Questo video, diffuso migliaia di volte, è stato postato online dall’account “piattaforma collaborativa per i nordafricani”, abituato a rivelare elementi di estrema destra. I due complici filmati vengono presentati come neo___sti che hanno partecipato al raid avvenuto sabato a Romans-sur-Isère, nel quartiere della Monnaie. Diverse dozzine di attivisti di estrema destra hanno marciato al grido di “giustizia per Thomas, né perdono né oblio” o “la strada, la Francia, ci appartiene” in riferimento all’omicidio del giovane Thomas nella vicina città di

titolo gn

I partecipanti alla spedizione punitiva di Romans-sur-Isère, sostenitori della violenza di estrema destra – Libération - 1

hot Lollipop Chainsaw RePOP presenta un modello Juliette ristrutturato


hot Crunchyroll lancia l'app per le smart TV LG


hot The Wizards – Dark Times: Brotherhood, disponibile su PS VR2


hot “Le eccessive assunzioni e poi i licenziamenti sono una pratica orribile”:…


hot L’operazione Galuga viene lanciata il 12 marzo


hot Final Fantasy VII Ever Crisis raggiunge 7,77 milioni di download


hot Sono arrivati ​​i risultati dell'As d'Or 2024! Duro colpo per Darwin!


hot Una balestra con mitragliatrice, spade a mano inversa e armi...


hot Automata supera gli otto milioni di copie vendute


hot Apple sconsiglia l'uso del riso per asciugare gli iPhone bagnati



Quentin Reed

Incontra Quentin Reed, un appassionato di computer proveniente da Karachi, Sindh, Pakistan. Con una solida base in informatica dalla sua formazione, Quentin ha approfondito il mondo della tecnologia con grande passione. In qualità di Software Test Analyst dal 2018 al 2020, ha affinato le sue capacità nel garantire la qualità e la funzionalità delle applicazioni software. Attualmente in servizio come manager presso Gaming Laptops, Quentin combina la sua esperienza nei computer con il suo amore per i giochi. Abbracciando la sua identità di fanatico del computer, continua a esplorare il panorama in continua evoluzione della tecnologia, desideroso di rimanere in prima linea nell'innovazione e di contribuire al regno digitale.