Il sogno economico di Biden si sta avverando, ma per quanto tempo potrà sostenerlo?

Ξ News

Il sogno economico di Biden si sta avverando, ma per quanto tempo potrà sostenerlo?

La misura è un importante capovolgimento di fortuna per Biden, dopo due anni di lotta contro l’inflazione vertiginosa e le accuse secondo cui il suo programma ha contribuito al dolore. Ma è solo l’ultimo di una serie di sviluppi economici che hanno rafforzato la fiducia dell’amministrazione nella sua capacità di mettere gli Stati Uniti su un sentiero di discesa senza farli precipitare prima in una recessione.

“Nonostante le ripetute previsioni secondo cui la recessione è imminente, la ripresa degli Stati Uniti è forte”, ha detto il direttore del National Economic Council Lael Brainard in un discorso all’Economic Club di New York poco dopo la pubblicazione dei dati. mercoledì l’inflazione “L’economia sfida le previsioni secondo cui l’inflazione non scenderebbe in assenza di una significativa distruzione di posti di lavoro. »

Eppure, anche se i timori di una recessione disastrosa svaniscono, Biden e i suoi alleati stanno già rivolgendo la loro attenzione a una serie di ostacoli minori che minacciano di smorzare la narrativa politica della Casa Bianca. Permane la sfiducia nei ranghi sul fatto che fare un pieno giro di vittoria sull’economia potrebbe portare a disordini politici lungo la strada e che l’amministrazione non abbia gli strumenti per affrontare una grave battuta d’arresto qualora si verificasse. qui SamaGametions in 16 mesi.

“Le buone notizie sono buone notizie per la Casa Bianca a questo punto”, ha detto Tobin Marcus, ex consigliere economico di Biden. «Ciò non esclude la possibilità che le cose vadano peggio di quanto sperassero. »

L’amministrazione si sta preparando per la massiccia ripresa dei rimborsi dei prestiti studenteschi questo autunno, che potrebbe provocare uno shock finanziario a milioni di famiglie che hanno beneficiato della tregua di tre anni. I repubblicani del Congresso, nel frattempo, stanno già segnalando la loro intenzione di combattere una battaglia sul bilancio che potrebbe chiudere il governo e minare ulteriormente la stabilità politica del paese. E poi c’è la Federal Reserve, che rimane determinata ad aumentare i tassi di interesse nel tentativo di ridurre l’inflazione al 2%, nonostante gli avvertimenti che potrebbe finire per far precipitare gli Stati Uniti in recessione.

“Vogliamo sacrificare l’economia sull’altare di un tasso di inflazione del 2%? Mark Zandi, capo economista di Moody’s Analytics, ha dichiarato all’inizio di questa settimana. Mercoledì, ha twittato che l’ultimo rapporto sull’inflazione è servito come ulteriore motivo per “ripensare” la strategia della Fed.

Gli alleati di Biden insistono sul fatto che questi sono elementi gestibili da soli. Ma la Casa Bianca sta già lottando per convincere gli americani che l’economia è, in effetti, buona in un momento in cui tutti i principali indicatori si stanno muovendo nella giusta direzione. E insieme, questi ostacoli incombenti ricordano che Biden e il suo team possono esercitare solo un controllo limitato sulla traiettoria dell’economia con l’avvicinarsi del 2024.

“Ci sarà un raffreddamento perché le economie si stanno raffreddando – non possono crescere all’infinito”, ha detto un consulente economico della Casa Bianca, che ha parlato a condizione di anonimato. “L’unica cosa che mi preoccupa è lo shock che non posso prevedere. »

Lo stesso Biden ha mostrato una certa moderazione nel modo in cui inquadra la ripresa economica, anche durante un lungo viaggio per rivendicare il merito delle condizioni più difficili in tutto il paese. In un altrimenti trionfante discorso di giugno inteso a presentare formalmente il suo programma bidenomico, Biden ha concluso avvertendo: “Non sono qui per dichiarare la vittoria.

Ha ripetuto l’avvertimento nella Carolina del Sud la scorsa settimana, avvertendo che “abbiamo ancora molto lavoro da fare”.

All’interno dell’amministrazione, gli assistenti hanno descritto il loro obiettivo di dissipare i dubbi esistenti degli elettori sullo stato dell’economia piuttosto che promettere un futuro roseo. La Casa Bianca ha a lungo nutrito profonde frustrazioni per la copertura mediatica che i funzionari considerano ossessionata dalla minaccia di una recessione, anche se i dati sottostanti hanno mostrato segni coerenti di forza – una dinamica che in parte incolpano della visione cupa del pubblico su come Biden ha gestito l’economia.

“Abbiamo sentito dai pessimisti che una recessione si profila da più di un anno”, ha detto un funzionario della Casa Bianca, che ha parlato a condizione di anonimato per descrivere le prospettive all’interno dell’edificio. “Ovviamente ci saranno sempre ostacoli sulla strada, ma abbiamo affrontato ostacoli inaspettati e la nostra ripresa economica è continuata. »

L’amministrazione ha cercato di attenuare alcuni degli ostacoli imminenti che può prevedere. Dopo che la Corte Suprema ha ribaltato il tentativo di Biden di cancellare miliardi di dollari di debito studentesco, la Casa Bianca ha lanciato una nuova strategia che alleggerirà le sanzioni di rimborso per i mutuatari finanziariamente vulnerabili nel corso del prossimo anno.

La politica “on ramp” non impedirà il previsto calo della spesa da parte dei mutuatari, che potrebbe avere ripercussioni sull’economia e rallentarne l’andamento. Ma potrebbe aiutare a diffondere parte dell’impatto su diversi mesi, piuttosto che colpire tutto in una volta.

“Le difficoltà per le famiglie in alcuni casi saranno molto reali”, ha detto Marcus. “Da una prospettiva macro, non vedo questo come la cosa che ci spinge verso la recessione. »

Biden ha anche iniziato a prendere di mira singoli repubblicani su questioni economiche. Dopo aver navigato in una resa dei conti del tetto del debito potenzialmente disastrosa, ora è pronta a proteggersi dalle ricadute politiche di una potenziale chiusura del governo. In particolare, la Casa Bianca ha messo in evidenza i legislatori del GOP che si sono opposti alle sue politiche, anche se pubblicizzano i benefici dei loro distretti.

Ma al di là di quel pulpito prepotente, Biden ha poche leve importanti rimaste per stabilizzare l’economia se vacilla in modo più significativo, soprattutto perché gran parte degli aiuti alla pandemia che si sono dimostrati un cuscino finanziario fondamentale negli ultimi anni scadono.

Anche se la Casa Bianca si è astenuta dal commentare la Fed, i suoi collaboratori e alleati hanno seguito da vicino una campagna di rialzo dei tassi che molti in privato temono stia andando troppo oltre nel tentativo di abbassare l’inflazione.

C’è anche una certa trepidazione su quanto a lungo l’economia possa mantenere il suo ritmo e se anche piccoli segnali di raffreddamento in questo periodo l’anno prossimo potrebbero svelare tutto il lavoro che i funzionari stanno attualmente facendo per svendere. elettori sul record economico di Biden.

Ma per ora, Biden ha resistito a due anni difficili ed è emerso con un’economia in rafforzamento. Gli elettori possono dire che non lo sentono ancora. Tuttavia, è un quadro che la Casa Bianca è sempre più disposta ad adottare, finché dura.

“La storia di quasi ogni recessione nella storia americana moderna è qualcosa di brutto che è successo, ed è stato qualcosa di brutto che non ci aspettavamo”, ha detto l’economista Justin Wolfers. all’Università del Michigan. “Cosa potrebbe accadere entro il 2024? Una merda di roba brutta. Sai cos’altro potrebbe succedere? Cose buone. »

Il sogno economico di Biden si sta avverando, ma per quanto tempo potrà sostenerlo? - 1

hot Himitsu no AiPri in onda il 7 aprile


hot Stability AI ha introdotto un terzo modello per generare immagini basate su una query di testo


hot iPhone 15 supera i suoi predecessori in termini di salute della batteria


hot Il primo dispositivo pieghevole di Apple non sarà un iPhone, dicono fonti della catena di fornitura


hot Diversi nuovi giochi annunciati per PlayStation VR2


hot Cambiare la posizione dei download di Google Pixel 7 Pro?


hot Cambiare la posizione dei download di OnePlus Nord 2?


hot L'NBA vuole utilizzare un display GlassFloor delle dimensioni di un campo da basket durante le partite


hot Eterno Ritorno: Stagione 3 – CAMBIAMENTO!


hot WWE 2K24: l'elenco delle superstar e leggende WWE giocabili!



Yaakov Clark

Yaakov Clark, un professionista appassionato con una vasta esperienza nel marketing e nella gestione dei prodotti presso MSG Corp dal 2005. Con un vivo interesse per l'Internet of Things (IoT), Yaakov approfondisce ricerche e conferenze sull'argomento, cercando costantemente opportunità per applicare il suo potenziale trasformativo. La sua esperienza spazia nello sviluppo di prodotti IoT, comprendendo hardware, firmware e software. Con oltre 10 anni di esperienza nella sfera dell'IoT, Yaakov ha affinato le sue capacità di organizzatore, specialista certificato di bacon e simpatico ninja dei social media. Come pensatore, risolutore di problemi ed esperto di cibo totale, abbraccia la sua identità di risolutore di problemi e appassionato di musica, il tutto alimentando il suo amore per il vasto regno di Internet.