Manifestanti filo-palestinesi a Londra chiedono un cessate il fuoco permanente tra Israele e Gaza | Notizie sul conflitto israelo-palestinese

Ξ News

Manifestanti filo-palestinesi a Londra chiedono un cessate il fuoco permanente tra Israele e Gaza |  Notizie sul conflitto israelo-palestinese

L’attuale pausa porta poca tregua alla morte di 15.000 palestinesi negli attacchi israeliani durante sette settimane di guerra.

Il centro di Londra era pieno di decine di migliaia di persone che si erano radunate per chiedere un cessate il fuoco permanente a Gaza.

La Marcia ___onale per la Palestina si è svolta sabato, nel secondo giorno della tregua tra Israele e Hamas, che ha visto il rilascio degli ostaggi detenuti dal gruppo palestinese dal 7 ottobre e dei palestinesi imprigionati in Israele.

La campagna di solidarietà con la Palestina stima che 300.000 persone chiedessero “la fine dell’assedio di Gaza”.

Proteste e marce di solidarietà hanno avuto luogo a Londra e in città di tutto il mondo dall’inizio del conflitto israelo-palestinese, sette settimane fa.

La polizia metropolitana ha detto che almeno cinque persone sono state arrestate con l’accusa di incitamento all’odio razziale, inclusa la distribuzione di “materiale raffigurante una svastica all’interno di una stella di David”.

La forza ha detto che 1.500 agenti sono stati schierati per controllare la marcia.

Gli agenti sono al punto di raccolta per la protesta di oggi.

Hanno distribuito volantini per chiarire reati e comportamenti che non saranno tollerati. pic.twitter.com/NcyhTakPCy

– Polizia metropolitana (@metpoliceuk) 25 novembre 2023

Gli agenti di polizia hanno anche distribuito volantini durante la marcia “per fornire chiarimenti su reati e comportamenti che non saranno tollerati”, ha detto la polizia.

I manifestanti pacifici portavano striscioni con la scritta “Cessate il fuoco adesso!” » e “Fermate la guerra a Gaza”.

Questo mese, il primo ministro Rishi Sunak ha licenziato il ministro degli Interni Suella Braverman, che aveva suscitato rabbia per aver accusato la polizia di essere troppo indulgente nei confronti dei manifestanti filo-palestinesi. Ha anche fatto commenti non autorizzati sulle proteste filo-palestinesi nel paese, che ha definito “marce dell’odio”.

Manifestanti filo-palestinesi a Londra chiedono un cessate il fuoco permanente tra Israele e Gaza | Notizie sul conflitto israelo-palestinese - 1

hot Cuffie USB-c non riconosciute dal mio Vivo X60


hot Shantae Advance: Risky Revolution – Disponibile tramite Limited Run Games


hot 10 vantaggi nell'assumere designer UI UX per le piccole imprese


hot Figli della foresta: come trovare stampanti 3D


hot Cuffie USB-c non riconosciute dal mio Vivo X51


hot Massimizzare il risparmio sui costi: una guida completa alle strategie di prezzo spot di AWS


hot Cuffie USB-c non riconosciute dal mio Vivo X80


hot La convergenza tra Fintech e criptovalute


hot Haikyu!! Il film finale segna la più grande apertura finora in Giappone nel 2024


hot Cuffie USB-c non riconosciute dal mio Vivo V23



Carlos Hall

esperto di giochi Xbox Microsoft. Con una profonda passione per i giochi, ho accumulato oltre 30 anni di esperienza in una vasta gamma di generi. Dagli sparatutto in prima persona ai giochi di ruolo, mi sono immerso nei mondi virtuali e ho imparato l'arte del gioco. Oltre alla mia esperienza di gioco, ho un forte background professionale, avendo lavorato come Googler e in precedenza presso OutSystems. Possiedo un MBA e sono autore di contenuti relativi alla tecnologia dal 2001. Il mio obiettivo è condividere le mie conoscenze e intuizioni per aiutare gli altri a ottenere il massimo dalle loro esperienze di gioco e navigare nel mondo in continua evoluzione della tecnologia.