Red Dead Redemption 2: ormai morto, i giocatori seppelliscono il gioco

dead

Red Dead Redemption 2: ormai morto, i giocatori seppelliscono il gioco

Qualche giorno fa, Rockstar ha annunciato di volersi concentrare completamente su GTA 6 (e GTA Online eh, ovviamente) e cheintendeva pianificare i suoi team incaricati di monitorare Red Dead Online. Se la modalità online rimane attiva, non beneficerà più di aggiunte di grandi eventi come GTA Online, ma solo correzioni, aggiunte e alcune missioni di Telegram o della community. Visibilmente rattristato da questa notizia, i giocatori hanno deciso di dare al gioco una degna sepolturaora considerato morto.

RIP Red Dead Online 2019-2022

Migliaia di giocatori si sono quindi collegati questo mercoledì 13 luglio per bere un’ultima birra, scattare foto e godersi gli ultimi momenti del loro gioco preferito che ora considerano sotto respirazione artificiale.

Oggi è il giorno in cui la community rende omaggio a un gioco che molti di noi adorano e che vorrebbero ricevere più amore da Rockstar. Quindi accedi oggi e bevi qualche birra al Valentine o al Blackwater Graveyard. #RedDeadFuneral #RedDeadOnline pic.twitter.com/izTf3IQ5NS

— Dirty-Tyler (@RealDirtyTyler) 13 luglio 2022

Red Dead in linea. 2019-2022.#RedDeadFuneral pic.twitter.com/jHEuQTFmdd

—Red Dead Online Hub (@RDOHub) 13 luglio 2022

Un bellissimo gioco, rovinato e abbandonato a causa dell’avidità. #RedDeadFuneral #SaveRedDeadOnline pic.twitter.com/EQO7dIJGl3

— I Manni (@RazzMahTazzz) 7 luglio 2022

2018-2022
Riposa in pace??’?#RedDeadFuneral #SaveRedDeadOnline pic.twitter.com/xafq8zA1ey

— QuSaYi (@QuSaYii) 13 luglio 2022

Questa decisione potrebbe non piacere a tutti, ma Rockstar deve pensare a cosa succederà dopo e sebbene Red Dead Online possa avere la sua community, i giocatori chiaramente non sono così numerosi come su GTA Online che è diventato un vero e proprio fenomeno inevitabile per un’intera generazione.

Beneficiando di un ottimo seguito, di un gran numero di contenuti ufficiali e della community, GTA Online è letteralmente esploso negli ultimi anni grazie alle PR e in particolare grazie a Twitch, che ha accumulato centinaia di migliaia di spettatori fissi. Le vendite astronomiche di GTA 5 parlano da sole, è una carta storica e un gioco ormai cult. Red Dead Online non poteva/sapeva così tanta popolarità, nonostante la recente svolta del RP anche qui, e vendite più che soddisfacenti, e dovrebbe quindi estinguersi gradualmente. RIP

hot Vengeance Dettagli storia, demoni e DLC


hot Cambiare la posizione dei download di Sony Xperia 1 IV?


hot 7 corsi di formazione per sviluppare le tue competenze di marketing digitale


hot Cambiare la posizione dei download di Pocophone X4 Pro?


hot Cambiare la posizione dei download di Pocophone M4?


hot Social network: i principali KPI da seguire per il tuo brand


hot PlayStation supporterà le passkey come alternativa alla password


hot Accelerazione delle chiamate su WhatsApp grazie ai Contatti preferiti


hot Il CEO di Insight Timer sconvolto dal brusco cambiamento di Apple nelle regole dell'App Store


hot I giocattoli ___ contengono malware?



Edward Griffin

In qualità di CEO di Gamer Pro Corp, guido un team appassionato dedicato alla creazione di esperienze di gioco coinvolgenti. Con un background nei giochi e una spinta all'innovazione, mi sforzo di spingere i confini di ciò che è possibile nel mondo dei giochi. Oltre alla mia carriera nel gioco, sono anche un piccolo imprenditore, compositore e scrittore, esplorando il mio lato creativo in vari mezzi. Ho proseguito la mia formazione presso l'Università di scienze applicate di Monaco e ho conseguito una laurea in biochimica presso l'Università di York, laureandomi nel 2017. Sono alimentato da una curiosità per tutta la vita e da un profondo amore per la comunità dei giochi.