Spider-Man: Miles Morales mostra le capacità di PlayStation 5 – In conversazione con il direttore creativo e il direttore del gioco.

Miles Morales non vede l’ora di lanciare le nostre PS5 (e sì, anche PS4) e Wouter non vede l’ora di farlo oscillare! In preparazione per una delle versioni più emozionanti della prossima generazione, ha parlato con il lead designer e game director di Spider-Man Miles Morales.

Per quanto sia doloroso il fatto che più di un anno fa sono andato vecchio stile negli Stati Uniti per vedere in anteprima un gioco, anche il diario di gioco in casa ha qualcosa. Martedì mi è stato inviato un video di una buona parte del gameplay di Miles Morales, il giorno dopo ero in una conversazione su Zoom con Brian Horton e Cameron Christian, il direttore creativo e game director del prossimo gioco di Spidey. Il rappresentante olandese / belga di PlayStation mi ha fatto un’introduzione epica che mi rende timido quando ci ripenso, e quella che è seguita è stata una conversazione super piacevole dalla comodità della mia sedia da ufficio. Benvenuti nella nuova generazione del giornalismo di gioco!

Spider-Man: Miles Morales mostra le capacità di PlayStation 5 – In conversazione con il direttore creativo e il direttore del gioco

Il fascino di Spidey

Abbiamo visto in Marvel’s Spider-Man che Insomniac Games ha una passione per il supereroe lanciatore di ragnatele, ma cosa hanno esattamente Brian e Cameron con questa icona della cultura pop? Cosa li lega a Spider-Man, che si tratti di Miles o Peter? “Sembrava reale e con i piedi per terra”, dice Cameron. Mi sembrava di poter essere un Spider-Man. Mi ha mostrato che non dovresti sempre pensare a te stesso, ma alle persone come a un obiettivo più alto. Ma si sta anche solo divertendo ad aiutare la comunità di New York. ‘

Brian: ‘Ho guardato i cartoni ogni sabato mattina, ho indossato i costumi e ho adorato Spider-Man perché potevi metterti al suo posto. Mi piaceva il fatto che scherzasse mentre combatteva, ma si prendeva anche la responsabilità e non si arrendeva mai. Quanto a Miles Morales, ha un eroe da prendere come esempio e non è perfetto perché sbaglia. Ma aggira quegli errori per proteggere coloro che ama. “

Spider-Man: Miles Morales mostra le capacità di PlayStation 5 – In conversazione con il direttore creativo e il direttore del gioco

Sii te stesso

In effetti, Spider-Man è stato tradizionalmente un vestito da scherzo. Ed è anche quello che è nei giochi, qualcosa che apprezzo molto. Ma anche Miles è divertente? Perché se no, mi mancheranno quelle battute.

“Ha il suo senso dell’umorismo”, dice Brian. La cosa divertente è che sta cercando di essere come Peter Parker e non è proprio in grado di farlo. Ma durante il gioco, diventa più sicuro delle proprie cose, così come dei propri poteri. Quindi vedi davvero come si sente riguardo a se stesso in questo viaggio. ‘

Spider-Man: Miles Morales mostra le capacità di PlayStation 5 – In conversazione con il direttore creativo e il direttore del gioco

Questo fa anche parte del motto “sii te stesso” che il gioco porta con sé. Un messaggio positivo e il sequel di Marvel’s Spider-Mans ‘essere più grande’. Quel messaggio è importante secondo Brian: “Miles ha un fantastico mentore in Peter, l’iconico Spider-Man che tutti amano. Ma Miles deve rendersi conto che deve diventare il suo Spider-Man ed essere se stesso. Deve abbracciare chi è, la sua cultura, a chi tiene e i suoi punti di forza. È un messaggio ambizioso per tutti: se puoi essere te stesso, allora puoi trovare il tuo superpotere. ‘

Miglia> Pietro?

Ok, Miles deve essere se stesso, abbastanza onesto, ma costringerò comunque entrambi i registi a confrontarlo con il suo mentore e quindi con il gioco precedente. Ad esempio, quali sono le maggiori differenze tra i set di mosse di entrambi gli Spidey?

Spider-Man: Miles Morales mostra le capacità di PlayStation 5 – In conversazione con il direttore creativo e il direttore del gioco

“Ovviamente, Miles sta solo imparando i suoi poteri, che sono diversi da Peter che è già un veterano”, spiega Cameron. Durante la storia e il gameplay, impari come giocatore e come Miles a crescere e sbloccare queste nuove abilità. Ha la sua invisibilità e poteri bioelettrici, con i quali possiamo davvero evolvere il gameplay. ‘

In effetti, Miles, ad esempio, ha un potente Venom Punch che batte nientemeno che Rhino nella sezione di gioco che ho visto. Ha anche usato la sua invisibilità per sfuggire al combattimento. Sembra quasi che lo studente superi il suo insegnante e Miles diventi più potente di Peter… Tuttavia, secondo Brian, i due sono difficili da confrontare: “Miles ha un set aggiuntivo di abilità, ma Peter ha molta più esperienza. E Miles ha un focus diverso, combatte molto di più con le gambe e dove Peter usa molti gadget, Miles ha invece i suoi poteri bioelettrici e di invisibilità. ‘

Spidey su PS5

Quella lotta all’inizio del gioco in cui i due Spider-Men affrontano Rhino è particolarmente spettacolare. Quello che mi colpisce di più è che gli interni dei condomini possono essere visti regolarmente perché il trio combattente sfonda i muri. Vediamo la potenza della PS5 lì? “Sì, non solo mostriamo i diversi aspetti di New York come città, ma utilizziamo anche l’hardware e ciò che è possibile fare con la PS5”, conferma Cameron.

Spider-Man: Miles Morales mostra le capacità di PlayStation 5 – In conversazione con il direttore creativo e il direttore del gioco

Parlando di quel nuovo dispositivo, c’è qualche entusiasmo per questo? Brian: ‘L’SSD di PlayStation 5 ci consente di immergere completamente le persone nella nostra storia, ma ci sei costantemente completamente dentro. Il modo in cui l’audio 3D dà vita al mondo, il controller tattile offre un ulteriore livello di immersione; rende la nostra tavolozza narrativa più sofisticata. Abbiamo più cose con cui raccontare una storia ora. E il modo in cui possiamo passare senza problemi dal gameplay al film è in linea con il nostro obiettivo di fornire un’esperienza completa. ‘

Spider-Man il gatto ?!

Prima di lasciare andare i registi, c’era un’altra questione urgente di cui discutere: Spider-Cat. O, come sottolinea Cameron, Spider-Man the Cat. Qual è il problema con questo felino? “Spider-Man the Cat è un ottimo esempio del motivo per cui amo così tanto lavorare in Insomniac”, afferma Cameron. È iniziato con un’idea semplice: e se avessimo una missione in cui devi salvare un gatto? Si è trasformata in una missione secondaria e poi ci siamo chiesti: cosa significa salvare un gatto? Ovviamente ci serve uno zaino per portarlo con noi se lo salvassimo. Va bene, allora lo mettiamo in uno zaino. È cresciuto organicamente e alla fine ha persino ottenuto il suo vestito e la sua finitura. ‘

Dico che ho visto Captain Marvel e quindi ho un’idea di quanto sia difficile animare un gatto. Quindi questo è abbastanza ambizioso! Brian è d’accordo: “Beh, abbiamo un sacco di proprietari di gatti in Insomniac, quindi l’amore per i gatti è forte nel team. Era necessaria molta osservazione. In tutte le riunioni Zoom che abbiamo perché lavoriamo da casa, i gatti sono sempre in primo piano e questo mostra davvero l’umanità del nostro team. Spider-Man the Cat è fondamentalmente chi siamo come sviluppatori e come umani. ‘

Spider-Man: Miles Morales mostra le capacità di PlayStation 5 – In conversazione con il direttore creativo e il direttore del gioco

Pronto per miglia

Ringrazio i due uomini per essersi concentrati così tanto sulla storia, perché dopotutto è una parte importante di ciò che ha reso Marvel’s Spider-Man così bello. E da quello che ho visto finora da Miles Morales, questo gioco non farà da meno. Puoi vederlo in dettagli come il modo in cui Miles giocherella con il suo telefono in metropolitana nei primi secondi di gioco, ma anche in cose più grandi, come il ruolo che Insomniac ha dato a Troy Baker.

Ho visto spettacolari “movimenti della telecamera” che catturano perfettamente l’azione disturbata, sono rimbalzato sul sedile a causa delle nuove mosse di combattimento ridicolmente fluide che ho visto e sì, ho dovuto anche abituarmi al nuovo volto di Peter. Ma conoscendo Insomniac – e dopo aver parlato con questi capi team appassionati – sono sicuro che l’hanno fatto per ottime ragioni. Qual è la buona ragione? La storia, gente. E Miles è in buone mani con queste persone.

Marvel’s Spider-Man: Miles Morales sarà disponibile su PS5 e PS4 il 12 novembre.