In diretta dopo aver bevuto una tazza di caffè con 999 uomini nel Vault 68, riferisce la Guardia. Con questo pomeriggio: una data di uscita per la mod di Fallout: New Vegas più impressionante di sempre, una spaccatura tra Borussia Dortmund e Konami, Square Enix dice addio ai giochi Go, The Elder Scrolls: Legends ha un nuovo sviluppatore e altro ancora. Buon pomeriggio!

La versione free-to-play di Evolves chiuderà a settembre

L’editore 2K ha annunciato che Evolve Stage 2, come viene chiamata la versione free-to-play di Evolve, andrà offline il 3 settembre di quest’anno. Tutti i server dedicati, le classifiche e gli acquisti in-game sono spariti, ma la versione a pagamento esiste ancora. Quindi tutto ciò che hai acquistato andrà semplicemente all’evoluzione “reale”, anche se anche la modalità classificata scomparirà e gli acquisti in-game verranno interrotti dal 2 luglio. Quindi, se vuoi ancora acquistare cose – la Guardia non giudica… – tu farlo entro il 2 luglio.

Ma cosa resta allora? Bene, su PC c’è ancora la versione a pagamento con matchmaking peer-to-peer, il che significa che puoi comunque avviare il tuo server con i tuoi amici per giocare. Rimangono anche le partite rapide, evacuazione e personalizzate, nonché le partite contro avversari IA. Su PC devi ancora fare qualcosa prima di poter giocare di nuovo a Evolve, ma puoi leggere di più a riguardo a questo link; segui questi passaggi e “Legacy Evolve” (come ora viene chiamato apparentemente) dovrebbe funzionare di nuovo completamente. Oh, e se giochi su console e non capisci più niente; la versione gratuita di Evolve non è mai stata rilasciata su console, quindi ignoralo. Non confondere affatto questo, 2K. Per ulteriori informazioni, leggere l’aggiornamento dell’editore.

Il Borussia Dortmund non è più presente in Pro Evolution Soccer 2019

Il fatto che PES sia stato elogiato da molti critici per anni perché ha una meccanica calcistica migliore rispetto alla concorrente FIFA non significa che sia il gioco di maggior successo, e questo ha tutto a che fare con le licenze di leghe e club di calcio. PES possiede una manciata di club, ma oggi un altro colosso dice tabé a Konami. Riguarda il Borussia Dortmund, club che è stato di spicco nel marketing intorno a PES 2019. In un comunicato, Konami afferma che il club della Bundesliga sta rinunciando al contratto e quindi non è affatto in gioco, ma perché il Borussia Dortmund non vuole continuare andare con PES non è chiaro. In ogni caso, i loghi, i giocatori, lo stadio e altri elementi correlati di BVB non saranno presenti in PES 2019. Danni.

Scarica subito Dragon Ball Legends

Nei fine settimana, ovviamente, la necessità di cartoni animati e anime come Dragon Ball Z aumenterà; la nostalgia di un sabato o di una domenica mattina davanti alla metropolitana ce la fa. Bene, la Guardia ha buone notizie per te se sei un fan delle sfere del drago quanto lui; Dragon Ball Legends è ora disponibile per il download su iOS e Android. È una specie di gioco di carte con alcuni elementi interattivi nelle battaglie (“comandi intuitivi con un dito”), in cui raccogli carte con personaggi su di esse e competi con giocatori di tutto il mondo.

Il più grande vantaggio per i fan sfegatati è che il gioco contiene tre nuovi personaggi, tutti di Akira Toriyama, il capostipite dell’intero universo di Dragon Ball. Quando il gioco è stato annunciato a marzo, 4,5 milioni di persone si erano già registrate, un record per Bandai Namco. Per festeggiare, ricevi in ​​regalo Freezer, Goku e un altro “personaggio speciale” e i cosiddetti cristalli crono (con i quali chiami altri combattenti in battaglia). Controllalo ora su iOS e Android.

Capcom guarda indietro a Street Fighter III

La Street Fighter 30th Anniversary Collection è uscita da pochi giorni e, per festeggiare, Capcom ha realizzato alcuni video retrospettivi che ripercorrono i giochi individualmente. Dopo le parti I e II, oggi è il turno di Street Fighter III e del suo impressionante roster con combattenti, grafica colorata e, naturalmente, violenza brutale. Inoltre, naturalmente attenzione alla bizzarra storia di cui la Guardia è completamente all’oscuro e alle nuove meccaniche di gioco al momento come parate di attacchi e scatti in avanti e indietro. Attenzione anche per l’impatto di Street Fighter III: Second Impact e Street Fighter III: Third Strike. Street Fighter 30th Anniversary Collection è ora disponibile per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

Zieke art

Dai un’occhiata a questo Baldur di God of War:

E già che ci siamo, ecco anche un Charizard in un mango perché Reddit sta sorprendentemente bene oggi con le fan art:

The Elder Scrolls: Legends cambia gli sviluppatori

Circa un anno dopo il lancio del gioco di carte The Elder Scrolls: Legends, lo sviluppatore Dire Wolf Digital passa il testimone a un altro studio. Secondo Bethesda Softworks, Dire Wolf Digital è stato rimosso dal gioco perché c’è ancora molto “potenziale non sfruttato”, qualcosa con cui lo studio non sta facendo abbastanza. Legends è ora di proprietà dello sviluppatore Sparkypants Studios. Il nome è ovviamente sufficiente per ispirare fiducia e conosciamo quello studio dal gioco Dropzone. Secondo quanto riferito, le prime cose da rivedere sono l’interfaccia utente, il menu e gli aspetti visivi del gioco. Il portavoce di Bethesda, Pete Hines, afferma che il gioco e la meccanica sono già “solidi”, quindi non cambierà molto in termini di gameplay, progressione del giocatore e raccolta di oggetti.

Probabilmente ci sono alcune modifiche in programma, forse sono già state apportate, ma sentiremo di più su The Elder Scrolls: Legends all’E3. Nello specifico alla vetrina Bethesda, lunedì 11 giugno alle 3:30. TES: Legends è disponibile per il download per iOS, Android e Mac.

Square Enix conferma che i giochi Mobile Go appartengono al passato

Sebbene i giochi di Squeenix’s Go non stiano andando così male e siano elogiati dalla Guardia per la loro semplicità e il fattore divertimento, Square Enix ne ha molti. Il boss di Square Enix Montreal ha annunciato ieri che i giochi mobile Go si fermeranno e la causa è semplicemente il costo di un progetto del genere. Questo, e le persone apparentemente non spendono soldi per i giochi per dispositivi mobili così rapidamente, inoltre creare un gioco del genere completamente gratuito non è ovviamente un’opzione. Patrick Naud, capo dello Squeenix Montreal, afferma:

Una delle sfide che abbiamo oggi è che il mercato della telefonia mobile premium sta diminuendo. Hai sempre più titoli gratuiti di alta qualità, quindi ci sono sempre meno persone inclini a provare qualcosa che non sarà gratuito. Ciò non significa che non spenderanno nel gioco, ma vogliono spendere per un gioco che sono sicuri che gli piacerà. La percezione della scelta fa sì che anche se sono solo $ 5, è troppo.

Lara Croft Go, Hitman Go e Deus Ex Go sono tutti acquistabili su Google Play Store a un euro a causa di una vendita in corso, il prezzo standard che ora si applica su iOS è di circa 4 euro. Il franchise è iniziato nel 2014 con Hitman Go (successivamente portato su PS4, PS Vita e Steam), è proseguito con Lara Croft Go nel 2015 (anche su PS4 e Vita) e Deus Ex Go è stato in cima alla classifica nel 2016. Significa che no altri giochi Squeenix per dispositivi mobili in arrivo? No, ma la formula Go è stata riposta nella parte posteriore della credenza.

L’impressionante mod di Fallout: New Vegas Fallout New California uscirà ad ottobre

Potrebbero essere passati cinque anni, ma la fine è finalmente in vista per l’ambizioso mod di Fallout: New Vegas chiamato Fallout New California. quest’anno. E santo cielo, che trailer hanno evocato i ragazzi dietro la mod. Bethesda dovrebbe prestare attenzione, perché il trailer sembra così bello che avrebbe potuto essere un Fallout ufficiale. Se la qualità del resto della mod sia di tale livello è ovviamente ancora la domanda, ma il progetto suona molto interessante e Guard sarà sicuramente pronto per scaricarlo in ottobre. Gratuito e roba del genere, perché è un mod.

New California sarà un prequel di Obsidians Fallout: New Vegas del 2010. Il giocatore inizia nel Vault 18, tra le rovine di Los Angeles. Una volta in superficie, i residenti del Vault 18 scoprono che tre fazioni sono in guerra: si tratta dell’Esercito Survivalist, della Repubblica della Nuova California (RNC) e dei Super Mutanti. L’anno è 2.260, molto prima degli eventi di New Vegas. La mod è quasi finita, ma c’è ancora un po’ di tempo da dedicare alle missioni secondarie secondo il leader del progetto Brandan Lee:

Hai colpito questa storia con rami enormi e pieni di 16.000 righe di dialogo, ti aspetti alcuni piccoli momenti con i personaggi fuori dal lato dei grandi archi narrativi, e semplicemente non ce ne sono. Mi piacerebbe anche prendermi del tempo per rivedere alcuni buchi della trama e lacune nelle possibilità aperte che sono emerse durante i test.

L’idea originale era quella di far uscire il gioco per Fallout 4, ma chiaramente non ha funzionato e il visore ora sembra una versione precedente a Fallout 76 (anche se non sappiamo ancora esattamente cosa sia quel gioco). A partire da luglio, puoi iscriverti alla beta della Nuova California, che include la missione principale e nuove aree. La mod verrà rilasciata il 23 ottobre, anche se gli sviluppatori la chiamano per il momento una versione “Beta 2.00”, probabilmente per coprirsi un po’.

E ricorda: la guerra è il caos. Tardi!

“Non ci sono vincitori in guerra, solo perdenti”