Finora, sappiamo che Miyamoto Shigeru non è coinvolto solo superficialmente nei suoi vari progetti, quindi non sorprende che una delle novità di Legend of Zelda: Breath of the Wild sarebbe entrata in gioco in modo abbastanza diverso se il leggendario designer non era intervenuto.

Mentre i giocatori hanno ora scoperto una grande quantità di Legend of Zelda: Breath of the Wild, gli sviluppatori possono ancora fornire molte nuove informazioni, come il tempo di sviluppo. Ora, anche il game director Fujibayashi Hidemaro e il direttore artistico Takizawa Satoru hanno condiviso alcune storie estremamente interessanti con GameSpot.

Hanno raccontato del coinvolgimento del designer veterano di Nintendo Miyamoto Shigeru, ad esempio, che sembra aver seguito molto da vicino il lavoro dell’enorme team che ha lavorato al gioco questa volta, che ha interessato anche le principali console del gioco.

“Circa metà del periodo di sviluppo, abbiamo avuto la possibilità di pugnalare la tua pistola contro un muro mentre ci arrampicavamo. Se la tua resistenza si stava avvicinando alla fine, hai semplicemente pugnalato la pistola nel muro e poi ti sei riposato lì per un po’.

Takizawa ha ricordato. Miyamoto, d’altra parte, ha incoraggiato la squadra a buttare via quell’idea.

“Quando il signor Miyamoto ha sentito parlare di questo concetto, ha detto: ‘Ma non puoi fermarti sulla punta della spada.’ ..) Poi abbiamo anche sperimentato che potevi inserire la tua arma solo in piccole fessure e aperture, ma poi non avresti potuto usare l’abilità liberamente ovunque. Quindi alla fine ho deciso che non l’avremmo costruito. “

ha detto Fujibayashi, che ha detto che non era l’unico sistema in Legend of Zelda: Breath of the Wild di cui doveva discutere a fondo con Miyamoto.

“Sin dalle prime fasi di sviluppo, abbiamo mostrato regolarmente al Sig. Miyamoto quanto fossimo progrediti. Andavamo anche da lui ogni settimana, perché se non lo avessimo fatto e poi ci avesse mostrato un’idea finita di persona, avrebbe potuto coprirci il tavolo!”

Fujibashi sembra non solo essere passato a un controllo non necessario sul creatore di Mario, poiché la stragrande maggioranza dei giocatori e dei critici ha anche adorato il nuovo gioco di Zelda.

Abbiamo ancora qualcosa da dirti, qui troverai tutte le cose interessanti!

  • Sviluppatore: Nintendo
  • Editore: Nintendo
  • Piattaforma: Nintendo Switch, Nintendo Wii U
  • Stile: Avventura
  • Aspetto esteriore: 03/03/2017

The Legend of Zelda: Breath of the Wild vomita il già noto gameplay di Legend of Zelda con alcune innovazioni, poiché per la prima volta nella storia della serie possiamo avventurarci in un mondo completamente aperto.